Cesena, caldo e afa non danno tregua. Boom di accesi all'ospedale

Cesena, caldo e afa non danno tregua. Boom di accesi all'ospedale

Cesena, caldo e afa non danno tregua. Boom di accesi all'ospedale

CESENA - Sono gli anziani a patire questa lunga ed intensa ondata di caldo africano. Da sabato la colonnina di mercurio è schizzata da 31,2°C ai 34,4°C misurati martedì dalla stazione meteo dell'Arpa. E nei prossimi giorni gli esperti prevedono che la temperatura possa arrivare a 36°C. Negli ultimi giorni gli accessi al pronto soccorso dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena sono stati 109, ai quali sono seguiti 47 ricoveri, undici dei quali nella giornata di lunedì.

 

Dal primo giorno gli accessi sono stati 4.038, mentre i ricoveri 486. Il ministro della Salute ha tracciato un vademecum per riuscire a rendere a combattere la calura. Uscire di casa nelle ore meno calde della giornata; indossare un abbigliamento leggero e comodo; adottare alcune precauzioni se si esce in macchina, tra cui non lasciare mai persone o animali, anche se per poco tempo, nella macchina parcheggiata al sole e ventilare l'abitacolo prima di partire se la macchina è rimasta parcheggiata al sole; rinfrescare l'ambiente domestico e di lavoro; bere molti liquidi, mangiare molta frutta e verdura, non bere alcolici; fare pasti leggeri e porre attenzione alla conservazione domestica degli alimenti; conservare correttamente i farmaci In condizioni di temperature ambientali elevate, particolare attenzione deve essere posta alla corretta conservazione domestica dei farmaci; prestare attenzione ai soggetti a rischio. Per qualsiasi informazione: https://www.salute.gov.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -