Cesena, cambia la raccolta rifiuti nell'Oltresavio: riunione per gli amministratori di condominio

Cesena, cambia la raccolta rifiuti nell'Oltresavio: riunione per gli amministratori di condominio

Cesena, cambia la raccolta rifiuti nell'Oltresavio: riunione per gli amministratori di condominio

CESENA - Proseguono serrati i preparativi per l'avvio del sistema integrato di raccolta dei rifiuti nel quartiere Oltresavio. Oltre ai dettagli tecnici e organizzativi, l'Assessorato alla Sostenibilità Ambientale sta dedicando molta attenzione al coinvolgimento e all'informazione dei residenti, in modo che il passaggio - previsto per la fine della primavera - avvenga nel modo più semplice ed efficace per tutti.

 

In questo contesto si inserisce l'incontro pubblico che si terrà mercoledì 23 marzo, alle ore 20.45 nella sede del quartiere di piazza Anna Magnani. La riunione è dedicata in particolare agli amministratori condominiali, con l'obiettivo di presentare loro il progetto e, in particolare, la metodologia di raccolta negli stabili con più di 5 famiglie. Accanto all'assessore alla Sostenibilità Ambientale Lia Montalti e ai tecnici del Comune saranno presenti anche rappresentanti di Hera per rispondere alle domande e sciogliere i dubbi.

 

Com'è ormai noto, il nuovo sistema di raccolta nell'Oltresavio prevede di eliminare dalle strade dei cassonetti per la raccolta del rifiuto indifferenziato (grigi) e di quelli dedicati all'organico (marroni), con la raccolta a domicilio di queste tipologie di rifiuto. Invece, carta, vetro, sfalci, plastica e lattine potranno essere portati ai tradizionali cassonetti stradali, che saranno semplicemente riorganizzati e potenziati ove necessario.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei fabbricati con più di 5 utenze il sistema di raccolta di indifferenziato e organico prevede una raccolta condominiale dedicata: a ogni condominio saranno consegnati cassonetti di adeguate dimensioni, che dovranno essere collocati all'interno delle proprietà private o - se ciò non è possibile -in prossimità del condominio ma con una chiusura a chiave (in modo da renderli accessibili solo alle utenze interessate). Ogni condominio sarà quindi responsabile dei propri contenitori e di quello che in essi viene conferito.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -