Cesena cambia volto: quattro giorni di festa per San Giovanni

Cesena cambia volto: quattro giorni di festa per San Giovanni

Cesena cambia volto: quattro giorni di festa per San Giovanni

Il centro di Cesena sabato 21 giugno "cambia volto". Le vie e le piazze fanno da scenario al Grande mercato, agli intrattenimenti e ai punti di ristoro. E diventano anche una occasione per lo struscio, per incontrare amici e conoscenti e per unire i cesenati. Il via sabato con la mostra-mercato "L'Appennino in Tavola" e poi eventi, bancarelle e gastronomia fino a notte. La festa andrà avanti fino al 24 giugno. Domenica sera maxi-schermo e "punti di visione" per Italia-Spagna.

 

Dopo 16 anni di "Cesena in Fiera", come è stata ribattezzata l'attuale kermesse quando iniziò ad essere organizzata da Cesena Fiera, la rassegna è cresciuta e rimane un forte contenitore per spettacoli, attrazioni e intrattenimenti. Fra cui va segnalato il Luna Park in piazza San Domenico.

"Cesena in Fiera" si apre sabato 21 giugno alle ore 9 con "L'Appennino in tavola", la Mostra Mercato di piazza Almerici che catalizza l'attenzione di chi vuole cercare prelibatezze del territorio e di altre regioni. Dalle ore 15 oltre cento bancarelle forniranno l'anteprima del "Grande Mercato" del 23 e 24, fra corso Mazzini e piazza del Popolo, mentre da piazza Aguselli a via Zeffirino Re si terrà la "Fiera Antica" con artigiani, erboristi, curiosità e prodotti naturali e nella piazzetta della Barriera il "Punto Verde" sarà il regno di chi ama le piante e i fiori. Dalle ore 18 altre vie del centro saranno "occupate" dalla Mostra Campionaria. Da sottolineare che l' ingresso alla fiera è libero.

I simboli di Cesena in Fiera sono i profumatissimi mazzi di lavanda (che va raccolta per il Solstizio), l'aglio e i fischietti di zucchero di varie forme e colori (i più classici sono rossi -colore dell'amore).
La notte di San Giovanni è particolarmente dedicata agli incantesimi d'amore (magia rossa) e quindi Cesena in Fiera ha creato le "Vie della Magia" attorno a piazza Amendola, con la presenza di cartomanti.
A Cesena in Fiera si è pensato anche all'appetito dei visitatori, così sabato 21 giugno apriranno alcuni punti ristoro realizzati per l'occasione. In Piazza Americi si troverà l'Osteria Romagnola, con tipica cucina romagnola, in Piazza della Libertà si potrà entrare al Girarrosto, con carni allo spiedo e fritto misto. In Piazza Aguselli ci sono la Locanda Piazza Martini, con specialità della fattoria, e il Chiosco Fresco, ovvero cocomero e bibite. Doppie golosità anche in piazza Amendola con l'Osteria Emiliana (spianata e mortadella bolognese) e con il Ristorante greco (Gyros e bontà mediterranee). I buongustai possono recarsi in Corte Dandini, dove è predisposta La Corte della Sosta con cocktail, aperitivi, spuntini, musica, poi in Piazzetta Cesuola si troveranno aperitivi, spuntini, cene, musica, mentre in Piazza Guidazzi, porchetta, cocomero e animazioni.

Fra le novità 2008, in piazza Fabbri, c'è "Cibo sano per una vita sana", dove l'Associazione Forni Malatestiani proporrà la vendita di pane e dolci, il cui ricavato andrà all'Istituto Oncologico Romagnolo. In Piazza Guidazzi, più conosciuta come del Teatro, si è dato vita a "La Piazza in Moto". Il 21 e 22 saranno in mostra  moto d'epoca, mentre dopo cena si potrà assistere alla proiezione delle partite degli europei di calcio.

A proposito, per la partita Italia-Spagna di domenica 22 sono stati predisposti un maxischermo in piazza Aguselli e alcuni altri punti di ... visione (e tifo)! Anche quest'anno l'Ufficio di Promozione Turistica del Comune propone "... i viandanti ad San Zvàn", sette itinerari alla riscoperta della storia, dell'arte e delle tradizioni di Cesena e del suo territorio. Sabato 21 si potrà arrivare fino a Formignano per una visita guidata  del villaggio minerario (alle ore 15, 16.30 e 18). Alle ore 21 "Notte regina di Selva", itinerario notturno con narrazione e buffet (costo Euro 5) da Villa Silvia a Lizzano (meglio prenotare allo 0547 356327).

Fra gli spettacoli (gratuiti) da segnalare per sabato 21 in piazza Aguselli, alle ore 21 Animazioni per bambini e dalle ore 21.30 "Cesena sulle punte", danza in movimento, a cura di UISP, Around Sport, Associazione L'Aquilone d'Iqbal.

Altri appuntamenti si tengono alle ore 19 al Teatro Bonci con Dance Grand Prix (anche domenica 22), Festival Internazionale delle Scuole di Danza, a cura dell'Associazione Tersicore, i Concertini itineranti "Carretti Musicali" con i Musicisti del Forum Giovani in Centro storico, a cura di Itinerario Stabile 08, alle ore 21 nella Chiesa dello Spirito Santo c'è  Sacrificale , performance del Teatro Valdoca, e in piazza Amendola "Concertino" a cura di BariCentro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Rimane anche l'appuntamento con "Cantiere Giovane", iniziative rivolte ai ragazzi che il Progetto Giovani del Comune predispone da 13 anni e che oltre a molti spettacoli fra cui "Itinerario Stabile - Circus City", comprenda due mostre, una di pittura, grafica e scultura e l'altra di fotografia. Infine, inizia la vendita dei biglietti della Lotteria di san Giovanni, con estrazione dei vincitori intorno alle ore 23 di martedì 24 giugno (primo premio una Fiat 500).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -