Cesena, cambio al vertice di Apofruit. "Si apre un nuovo capitolo"

Cesena, cambio al vertice di Apofruit. "Si apre un nuovo capitolo"

Cesena, cambio al vertice di Apofruit. "Si apre un nuovo capitolo"

CESENA - "Oggi si apre un nuovo capitolo per Apofruit, cooperativa storica del mondo cesenate impostasi nel corso del tempo come una delle più importanti aziende italiane del settore". Lo ha detto il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi. A segnare questo nuovo capitolo è il passaggio di consegne fra il presidente Enzo Treossi e il suo successore Mirco Zanotti. "Un cambio della guardia che ben rispecchia l'evoluzione di questa azienda" ha sottolineato il sindaco della città malatestiana.

 

"Una azienda saldamente ancorata ai valori della sua storia ma capace di stare al passo con i tempi, sempre pronta a cogliere le nuove sfide, attenta a gestire i processi di trasformazione e il ricambio generazionale in modo non traumatico, ma puntando con decisione al rinnovamento. Mirco Zanotti, chiamato ad assumerne la presidenza, è l'espressione di una nuova leva di imprenditori agricoli le cui capacità sono figlie sia dell'esperienza sia dello studio, e sono certo che in questo nuovo ruolo saprà mettere a disposizione di Aprofruit tutta la sua competenza e il suo entusiasmo. A lui le più vive congratulazioni e sentiti auguri di buon lavoro. Ma in questo momento non posso non indirizzare un ringraziamento speciale a Enzo Treossi, che per 33 anni ha retto la responsabilità dell'azienda, accompagnandola nella sua crescita con grande perizia e passione".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il settore ortofrutticolo, da sempre una colonna dell'economia cesenate - continua il primo cittadino di Cesena - già da tempo sta attraversando una fase particolarmente complessa: l'evolversi del mercato, la competizione con nuovi concorrenti, la forbice sempre più ampia fra prezzi all'origine e prezzi al consumo, la sempre più ridotta redditività per gli imprenditori, le ripercussioni inevitabili della crisi economica anche su questo settore, mettono in seria difficoltà l'intero mondo agricolo. E solo chi sa guardare avanti, puntando con lungimiranza sull'innovazione, riesce a far fronte alla situazione. Apofruit, anche grazie all'impegno di un manager di vaglia come Renzo Piraccini, rappresenta un importante esempio in questa direzione, come dimostrano i numeri dell'esercizio 2010, chiuso con un utile di 1 milione e 200mila euro. Sono queste le realtà che ci fanno sperare in uno sviluppo positivo, nonostante tutto".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -