Cesena, Campedelli dà fiducia a Ficcadenti: ''E' un punto di riferimento''

Cesena, Campedelli dà fiducia a Ficcadenti: ''E' un punto di riferimento''

Cesena, Campedelli dà fiducia a Ficcadenti: ''E' un punto di riferimento''

CESENA - Massimo Ficcadenti resta il punto fermo del Cesena. Lo ha confermato il presidente del Cesena Calcio, Igor Campedelli, in una conferenza stampa. "E' giusto puntare su di lui, perché siamo convinti che ci sono i presupposti per salvarci. Eravamo consapevoli che la serie A non sarebbe stata facile e avevamo messo in conto che avremmo dovuto fare fronte ad un momento difficile. Ma se restiamo determinati e lavoriamo riusciremo a raggiungere il nostro obiettivo".

 

Campedelli è convinto che Ficcadenti sia un punto di riferimento per il Cavalluccio. Un eventuale esonero del mister, ha aggiunto, "sarebbe controproducente e non porterebbe frutti". Il presidente ha spronato l'ambiente osservando che gli avversari diretti (citando Lecce e Brescia) "non hanno niente in più" dei bianconeri". Dopo la dura sconfitta contro l'Udinese c'è stata la tifoseria che ha contestato la squadra: "Non mi lascio condizionare da quello che sento".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La "Curva Mare" è esplosa quando Ficcadenti ha deciso di togliere Rosina, fino in quel momento il migliore in campo per il Cesena: "Quel cambio non l'avrei fatto - ha confessato Campedelli -, ma le scelte spettano al mister". Quando alla partita contro l'Udinese, il presidente ha visto una squadra "capace di buoni spunti offensivi e di restare in partita fino al 2-0".

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di zio Giangi
    zio Giangi

    Oramai i giocatori hanno paura di fare qualsiasi giocata, sono spompati fisicamente e l'ambiente è moralmente sottoterra. Cosa serve ancora per dare una scossa ? Se almeno retrocederemo, possiamo dire di averci provato. E poi non dimentichiamoci di chi paga il biglietto, stiamo andando allo stadio con la stessa felicità di quando torniamo dalle ferie !!!

  • Avatar anonimo di benni
    benni

    Sono convinto che il Cesena può salvarsi che è la cosa più importante per tutti i tifosi. Campedelli (che fino ad ora ha azzeccato tutte le mosse regalandoci la A) avrà i suoi motivi per dare fiducia a Ficcadenti che è comunque una brava persona ed un valido tecnico anche se sembra troppo mite di carattere per una piazza focosa come Cesena. Comunque nel giro di 1 mese capiremo di più.. FORZA CESENA NON MOLLARE MAI !!

  • Avatar anonimo di Alessandro
    Alessandro

    Mi piace il nuovo termine Agonia per Ficcadenti. C'è una cosa che non capisco. Penultimi in campionato e Igor "A so sburoun" Campedelli dice che è un punto di riferimento? Allora di chi è la responsabilità dei due punti nel girone di ritorno? Della serie A che è difficile? Ma per cortesia. Ma chi vuole prendere in giro?!

  • Avatar anonimo di Trillo98
    Trillo98

    Ficcadenti è un punto di riferimento?! Certo, così come lo sono certi medici per l'eutanasia. Vorrà dire che lo chiameremo "agonia".

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -