Cesena, Campedelli guarda al futuro: ''Con Ficcadenti ci incontreremo a fine stagione''

Cesena, Campedelli guarda al futuro: ''Con Ficcadenti ci incontreremo a fine stagione''

Cesena, Campedelli guarda al futuro: ''Con Ficcadenti ci incontreremo a fine stagione''

CESENA - Conquistata la salvezza, il Cesena guarda con ottimismo al futuro. Il presidente Igor Campedelli ha annunciato che nei prossimi giorni incontrerà l'allenatore Massimo Ficcadenti per discutere della riconferma per la prossima stagione. Per il momento non ci sono novità. Le parti ne parleranno a campionato concluso. Ma la decisione non tarderà ad arrivare. Anche nel momento più difficile, Campedelli ha sottolineato di non aver perso la fiducia sul tecnico di Fermo.

 

Quanto alla rosa, il numero uno del Cavalluccio ha assicurato: "Non è detto che venderemo dei giocatori importanti". La squadra sarà costruita sulle esigenze dell'allenatore. La priorità, come nella prima stagione in A, è quella di mantenere un gruppo compatto. Emanuele Giaccherini sta valutando in questi giorni una proposta di rinnovo. Un altro pezzo pregiato del mercato è Marco Parolo, che il Cesena ha in comproprietà con il Chievo.

 

"Andremo alle buste e se vincerò ha un contratto di due anni con noi - ha affermato Campedelli -. Ma non c'è nulla di scontato". Adrian Mutu, vicinissimo a gennaio a vestire la maglia bianconera, resta un sogno di mercato: "E' vero, mi piace - ha ammesso il presidente -. Ma non è facile da prendere". Campedelli ha poi avviato una collaborazione con l'Inter, iniziata con la cessione nel mercato invernale della rilevazione Yuto Nagatomo: "In estate arriverà qualche giovane".

 

Campedelli è quindi tornato a ribadire che la salvezza conquistata domenica scorsa è paragonabile ad uno scudetto perché arrivata a vent'anni di distanza dalla retrocessione dalla massima serie. "Abbiamo mantenuto la categoria, al termine di un campionato durissimo. Per questo ringrazio tutto lo staff, dall'allenatore a chi ha creduto nel progetto. E' un successo paragonabile alla vittoria in Lega Pro. La B l'abbiamo affrontata con entusiasmo, senza l'obbligo di vincere".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -