Cesena, cani costretti a vivere tra esrementi e rifiuti. Denunciato il proprietario

Cesena, cani costretti a vivere tra esrementi e rifiuti. Denunciato il proprietario

Cesena, cani costretti a vivere tra esrementi e rifiuti. Denunciato il proprietario

CESENA - Tre cani di grossa taglia, maltrattati e custoditi tra escrementi, sono stati liberati e il loro proprietario è stato denunciato per maltrattamenti agli animali dalla Polizia Municipale di Cesena. L'operazione è stata condotta dal Reparto Tutela del Consumatore e del Territorio coordinato dall'Ispettore Giorgio Battistini, coadiuvato dalle Guardie Zoofile e da un medico veterinario. Due degli animali sono stati anche sedati prima di essere condotti al canile.

 

Il degrado dell'area che ospitava gli animali era evidente: i cani vivano tra rifiuti di ogni genere, escrementi, elettrodomestici fuori uso. Il proprietario, M.S. , residente a Cesena nella zona della Madonna del Monte, è stato denunciato per maltrattamenti di animali. Gli animali sono stati trasferiti nel canile comunale sotto il vincolo del sequestro, successivamente rifocillati, ripuliti e dissequestrati rendendoli liberi per l'adozione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -