CESENA - Caso Bassano, giudici decideranno il 20 maggio

CESENA - Caso Bassano, giudici decideranno il 20 maggio

CESENA – Sarà emessa il prossimo 20 maggio la sentenza che deciderà le sorti di Lorenzo Bassano, il regista cesenate finito in carcere negli Emirati Arabi in quanto trovato in possesso di 0,8 grammi di hashish. Bassano rischia una pena compresa tra i 4 anni e l'ergastolo. Bassano si trovava nell'emirato arabo per girare un spot a fondo sociale per l'Iraq. I giudici, dopo aver ascoltato la difesa, hanno deciso di rinviare il processo al 20 maggio.

Presenti in aula gli avvocati Clotilde Iaia e Obeid Al Falasi che hanno spinto sulla dimenticanza del registra.

Il 40enne soffre di una patologia infiammatoria dell'apparato digerente, il morbo do Chron ed ha bisogno di un corretto consumo di determinati pasti. Grazie all'intervento del consolato italiano a Dubai, Bassano riceve tre pasti al giorno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -