CESENA - Caso Birikkina, Stambazzi davanti al giudice

CESENA - Caso Birikkina, Stambazzi davanti al giudice

CESENA – Caso Birikkina. Lunedì si è presentato al Tribunale della Libertà di Bologna il buttafuori 37enne di Cesenatico Marco Stambazzi, ora agli arresti domiciliari al termine dell’operazione della Squadra Mobile di Forlì (in collaborazione con gli agenti del Commissariato di Polizia di Cesena) che ha messo in luce il presunto caso di prostituzione all’interno del “Birikkina” di Cesena e di Milano Marittima. L’uomo, assistito dagli avvocati Emanuela Buccheri, Raffaele Pacifico e Pierpaolo Petrini, ha spiegato al giudice Silvia Monari il ruolo che aveva nel locale di Milano Marittima, appunto quello dell’addetto alla sicurezza.

Attualmente si trovavano agli arresti domiciliari anche Sergio Belli, 57enne di Cesena, e il 53enne modenese Ivano Brandoli.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -