CESENA - Caso Birikkina, Stambazzi torna in libertà

CESENA - Caso Birikkina, Stambazzi torna in libertà

CESENA – E’ tornato in libertà il ‘buttafuori’ del ‘Birikkina Mare’ di Milano Marittima Marco Stambazzi. Il 37enne di Cesenatico era accusato in concorso nell’inchiesta in cui Sergio Belli e Ivano Brandoli devono rispondere di associazione per delinquere finalizzata allo sfruttamento della prostituzione. Come per gli altri imputati, Stambazzi deve rispettare l’obbligo di dimora nel comune di residenza con restrizione alla propria abitazione nelle ore notturne.


Il 37enne, assistito dagli avvocati Emanuela Buccheri, Raffaele Pacifico e Pierpaolo Petrini, si è presentato al Tribunale della Libertà di Bologna lunedì spiegando al giudice Silvia Monari il ruolo che aveva nel locale di Milano Marittima, appunto quello dell’addetto alla sicurezza, respingendo la responsabilità comparse nelle accuse.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -