Cesena: caso Englaro, Bianconi (PdL) ringrazia le case di riposo cesenati

Cesena: caso Englaro, Bianconi (PdL) ringrazia le case di riposo cesenati

CESENA - La senatrice cesenate Laura Bianconi che in questi giorni sta seguendo con ancor maggiore apprensione la vicenda di Eluana Englaro è rimasta particolarmente colpita dall'appello di tre case di riposo di Cesena affinchè la struttura di Udine in cui attualmente si trova desista dai propositi porre fine alla vita della giovane donna.

 

Nella lettera inviata ai presidenti della Fondazione Opera Don Baronio, Residence Don Baronio, Casa Albergo Lieto Soggiorno e Fondazione Maria Fantini Laura Bianconi si dice "profondamente grata" per la grande testimonianza offerta dalle strutture cesenati.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'aver ricordato - conclude Bianconi - che non si può e non si deve mai tradire quello spirito di accoglienza che è alla base di tutte le attività che hanno come finalità il servizio alla persona, specie e soprattutto quando si trova nelle condizioni più gravi, costituisce un richiamo forte alle coscienze di tutte le persone che da mesi seguono l'evolversi di questa tragica vicenda".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -