Cesena, caso Golinucci. Le ricerche riprenderanno nei prossimi giorni

Cesena, caso Golinucci. Le ricerche riprenderanno nei prossimi giorni

Cesena, caso Golinucci. Le ricerche riprenderanno nei prossimi giorni

CESENA - Stop temporaneamente alle ricerche presso il convento dei frati Cappuccini di Cesena di Cristina Golinucci, la giovane cesenate scomparsa il primo settembre del 1992 proprio davanti alla struttura di via Garampa. Gli esperti della Scientifica di Roma saranno infatti impegnati con i georadar in altre ricerche altrove, ma torneranno nei prossimi giorni. Il programma stabilito dal pm Alessandro Mancini e dal vicequestore aggiunto Silvia Gentilini prevede ispezioni all'esterno del convento.

 

Saranno perlustrate in particolar modo due vasche dell'acquedotto in fase di costruzione 18 anni fa. Con il georadar si scandaglierà anche gli scavi che vennero effettuati sempre nelle zone limitrofe per costruire le fogne. Domenica sono spuntate alcuna ossa dal convento. Tuttavia gli immediati accertamenti hanno permesso di appurare che i resti risultano di alcuni secoli fa ed appartengono ad alcuni frati.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -