Cesena-Catania, Jimenez risponde a Lopez: 1-1 dopo il primo tempo

Cesena-Catania, Jimenez risponde a Lopez: 1-1 dopo il primo tempo

CESENA - Si è chiuso sull'1-1 il primo tempo tra Cesena e Catania. Partenza in salita per i bianconeri che all'ottavo hanno subito la rete degli ospiti con Lopez, complice una papera di Antonioli che ha lasciato attoniti gli ultrà bianconeri. Ci ha pensato Jimenez, con una giocata funambolica, ha ristabilire la parità. Il goal del cileno è servito alla squadra di Massimo Ficcadenti di svegliarsi da un torpore costellato da conclusioni imprecise e velleitarie

 

Tra le novità nell'undici schierato da Ficcadenti il ritorno di Appiah "l'immobile" e di Santon, alla prima in bianconero. Nella prima mezz'ora il Cesena non è stato lo stesso che ha messo a dura prova Roma e Inter. I romagnoli hanno subito l'irruenza del Catania, che si è distinto per grinta e passione in un match valevole per la salvezza. Lo scarso impegno dei bianconeri è culminato nel goal dopo 8 giri di lancette di Lopez. I padroni di casa hanno accusato il colpo.

 

La lenta metamorfosi è iniziata al 16mo con Giaccherini che, dal limite dell'area, ha messo a dura prova Andujar con un tiro folgorante. Ma il numero uno avversario ha coperto, in tuffo, lo specchio della porta. La trasformazione del Cesena è culminata al trentesimo con Jimenez che, dopo aver lottato come un leone in area, ha triangolato con Bogdani. Solo davanti alla porta, il mago cileno ha giocato con Andujar come il gatto con il topo prima di insaccare con estrema freddezza.

La rete del fantasista ha restituito  vigore e speranza ai bianconeri che hanno iniziato una lenta ma inesorabile escalation facendosi riconoscere dai propri tifosi come il Cesena che può riuscire nell'impresa. Resta un interrogativo. Cosa abbia fatto Appiah in mezzo al campo visto che non ha corso, non organizza gioco e perde palla?

 

Alessandro Mazza

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -