Cesena, Celletti (Lega Nord): "Piazza Amendola si sgretola"

Cesena, Celletti (Lega Nord): "Piazza Amendola si sgretola"

CESENA - "La costosa pavimentazione di piazza Amendola, appena ristrutturata, si sta già sgretolando. La denuncia pubblicata dalla Voce di Cesena non fa che confermare quello che anche noi, insieme ad altri cittadini, avevamo constatato". Lo dice Antonella Celletti, capogruppo della Lega Nord in consiglio comunale a Cesena.

 

"Un fatto inoppugnabile che va a confermare le critiche già avanzate al momento della ristrutturazione della piazza - afferma Celletti -. Ricordiamo che questa pavimentazione, tanto decantata dall'amministrazione comunale, aveva già sollevato perplessità, soprattutto per la sua scabrosità, tale da risultare pericolosa per biciclette e pedoni, soprattutto anziani.

Il Comune, quindi, era già stato costretto, a poco tempo dall'inaugurazione della piazza, avvenuta, ricordiamolo, appena un anno e mezzo fa (il 26 giugno 2009), ad intervenire con un livellamento della pavimentazione, senza contare il fatto che pare sia ‘sbagliata' anche la rampa per i disabili di accesso al porticato del Comune".

 

"Insomma, non c'è opera di riqualificazione urbanistica in città che non presenti errori di progettazione o nella scelta dei materiali - dice Celletti -. Eclatante, a questo proposito, la situazione di via Battisti, ma non scherzano neppure le scelte dei materiali utilizzati in molte pavimentazioni cittadine (dal centro storico, ai marciapiedi di via Rosselli) che, con la pioggia o il gelo, si trasformano in lastre scivolosissime. Oggi è il turno di piazza Amendola, e su questo presenteremo un'interpellanza, tuttavia sappiamo già, per esperienza, che la responsabilità delle scelte e dei progetti comunali non ricade su nessuno. Questa è la volontà delle Giunta comunali che si sono susseguite, fino all'attuale. Nessun responsabile, dunque, tutti responsabili e, non a caso, a pagare sono sempre i soliti cittadini, mentre amministratori e burocrati continuano a pontificare".

 

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Alessandro
    Alessandro

    Io vorrei sapere chi come e chi ci guadagna in questi lavori fatti non proprio per il verso. Via Cesare Battisti non è una strada, è una ferita e un buco nelle tasche dei cittadini su cui ancora c'è il mistero. Come mai? Ci mancava Piazzetta Amendola..

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -