Cesena, Celletti (Lega): "Verande, il nostro sì solo per sostenere gli imprenditori"

Cesena, Celletti (Lega): "Verande, il nostro sì solo per sostenere gli imprenditori"

CESENA - "Il nostro pieno appoggio va agli imprenditori beffati, che hanno investito nei propri esercizi grazie alle autorizzazioni amministrative rilasciate dal Comune in barba alla legge regionale del 2002 che lo impediva. Oggi questi esercenti si trovano in una situazione drammatica, da cui è necessario uscire, nella piena osservanza delle leggi. Solo per dimostrare la nostra solidarietà nei confronti di queste persone abbiamo approvato l'ordine del giorno presentato fuori sacco ieri in Consiglio comunale".

 

Lo ha detto Antonella Celletti, capogruppo in Consiglio Comunale della Lega Nord.

 

"Un documento per altro assai confuso, scritto a due mani da PD e PRI, senza il coinvolgimento preventivo dei Gruppi di opposizione. Un testo che, molto benignamente, minimizza le gravi responsabilità in questa vicenda delle passate amministrazioni di centro-sinistra. Il PD, nella discussione, ha chiesto di lasciar perdere i pregressi politici. Guarda caso, quando si tratta di assumersi qualsiasi responsabilità la sinistra è sempre pronta a scansarsi, a esortare gli altri a guardare avanti e non indietro. Anche se almeno per sette anni, dal 2002 al 2009, il Comune ha, di fatto, rilasciato autorizzazioni illegittime".

 

"Ora la maggioranza - conclude Celletti - cerca di minimizzare e di puntare l'attenzione di tutti solo verso la soluzione del problema. Certo, siamo d'accordo anche noi della Lega Nord che si debba uscire con urgenza dalla palude per tutelare queste persone ed i loro collaboratori, ma in seconda istanza non possiamo consentire alla stessa maggioranza, che ha guidato la città per decenni, e a chi ha permesso che si arrivasse a questo punto di cavarsela così facilmente".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -