Cesena, centro storico. Pagni (Idv): "nessuna carenza"

Cesena, centro storico. Pagni (Idv): "nessuna carenza"

A mio giudizio non ci sono state, ad oggi, carenze di politica nel centro storico della città: l'amministrazione non ha mai dimenticato la necessità di un intervento, ed intervenire oggi significa creare meccanismi e una rete composta di un mix di funzioni che rendano il centro maggiormente funzionale per il nostro futuro. L'IdV considera il confronto partecipato "Al centro dell'ultimo chilometro" uno strumento di grande utilità e interesse, in cui la città e i residenti possono riflettere sui cambiamenti che il tempo e la crisi impongono ed offrire e proporre spunti programmatici per il futuro.

 

Il futuro di Cesena dipenderà dalla nostra capacità di valutare e scegliere tra le tante opportunità, con decisioni che però devono necessariamente essere prese "oggi".

Quali sono i nostri pensieri, i nostri desideri, le nostre attese ma anche i tanti timori e perplessità?

Sono sicura che attraverso la vita, il raccontarsi delle persone usciranno proposte concrete, sicuramente prive di retorica, insomma un contributo attivo per una politica del centro con la "P" maiuscola.

 

Illudersi che ciò che ha funzionato, funzionerà per sempre significa far morire il centro storico! Il futuro è davanti, di fronte a noi. Com'è possibile chiedere al tempo, alla città e all'amministrazione di fermarsi. A chi chiede solo reddito e ricchezza l'IdV risponde aggiungendo principi e valori come sostenibilità e qualità della vita.

A chi intende "ripopolare" il centro con macchine, rumore e inquinamento, l'IdV risponde che le piazze sono luoghi quotidiani di scambio, di vita sociale, di economia e di sapere. Il centro storico deve essere vivibile per tutti, in tutti i momenti della giornata, con residenti, esercenti ed artigiani orgogliosi di questa opportunità, con tutti noi vigili sui comportamenti contrari al civismo e alle regole della serena convivenza.

 

A coloro che sanno vedere solo minacce, l'IdV risponde che la nostra città presenta un alto livello di benessere, una elevata qualità della vita, una forte identità culturale, un bellissimo patrimonio artistico. Cesena è una città sicura e di cultura, con una forte tradizione enogastronomica e prodotti tipici, un buon tessuto artigianale e commerciale. Alcune di queste caratteristiche andranno potenziate, altre solo valorizzate attraverso opportunità quali il nuovo Foro Annonario, piazze tematiche, ricongiungimento dei "due centri" della città riconvertendo Piazza della Libertà, una nuova organizzazione della mobilità trasformando gli attuali posteggi scambiatori (che saranno tre) con posteggi "metropolitani" leggeri....

Alle poche minacce potranno corrispondere tante opportunità per tutti.

 

Cinzia Pagni

Capogruppo IdV Cesena

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -