Cesena, chiama il 113 dopo litigio con anziana. Badante ricercata finisce in manette

Cesena, chiama il 113 dopo litigio con anziana. Badante ricercata finisce in manette

Cesena, chiama il 113 dopo litigio con anziana. Badante ricercata finisce in manette

CESENA - Deve scontare sei mesi di carcere per un furto di biancheria dal valore di 90 euro commesso nel luglio del 2007 in un supermercato in Polonia. Un badante polacca di 65 anni, M.L. le sue iniziali, è stata arrestata lunedì sera dagli agenti del Commissariato di Polizia di Cesena in esecuzione ad un mandato d'arresto europeo. La donna è stata identificata in seguito ad un litigio scoppiato nell'abitazione dell'anziana che accudiva, in zona Monte.

 

A chiedere l'intervento del 113 è stata la polacca stessa. Sul posto è intervenuta una Volante della Polizia che ha identificato le due donne. Dagli accertamenti è emerso che la badante doveva scontare sei mesi di carcere per furto. Ora si trova alla ‘Rocca' di Forlì a disposizione dell'autorità giudiziaria.  

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -