CESENA - Chiudono le celebrazioni in onore di Mozart: "Requiem" nel duomo

CESENA - Chiudono le celebrazioni in onore di Mozart: "Requiem" nel duomo

CESENA - Il 5 dicembre del 1791 è una data cruciale per tutti gli appassionati di musica classica e non solo. Moriva, infatti, 215 anni fa il genio Wolfgang Amadeus Mozart, la cui malattia e morte restano ancora un mistero da risolvere poiché tante sono le leggende romantiche che hanno conornato il personaggio. Ciò che è certo è che morì la notte del 5 dicembre 1971

Questa sera alle 21, nel Duomo di Cesena, l'ultima intensa opera di Mozart sarà eseguita dall'orchestra del conservatorio Bruno Maderna, dal coro di Paola Urbinati e da quattro voci soliste: il soprano Gaia Mattini, il mezzosoprano Sara Bardino, il tenore Roberto Covatta, il basso Giovanni Tarasconi.

Si concludono così le celebrazioni del 250° annivarsario della nascita di Mozart, cominciate a gennaio con "Bastiano e Bastiana" la prima opera scritta a 12 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ingresso libero

, poco prima dell'una, mentre stava lavorando alla sua ultima composizione: il Requiem. Per un enigmatico destino lasciò questo mondo mentre faceva ciò per cui era nato: comporre.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -