Cesena: chiusura di due centri psichiatrici. Preoccupazione di operatori e famiglie

Cesena: chiusura di due centri psichiatrici. Preoccupazione di operatori e famiglie

Cesena: chiusura di due centri psichiatrici. Preoccupazione di operatori e famiglie

CESENA - Si avviano verso la chiusura due centri psichiatrici diurni. C'è preoccupazione tra operatori sanitari e famiglie dei degenti. Ancora la decisione non è ufficiale, ma negli ambienti si dà per scontata la chiusura della struttura di via Minzoni e del Branchise di Gambettola. La riorganizzazione prevede il dirottamento dei pazienti (27 da Cesena e 15 da Gambettola) nelle palazzine sopra l'ospedale Bufalini. Ma gli operatori sanitari temono per la qualità dell'assistenza.

 

Le figure professionali disponibili nella nuova sede non sarebbero educatori ma infermieri e operatori socio sanitari. A preoccupare le famiglie anche la collocazione della nuova sede, non più in zone abitate, ma nell'ambito di una struttura prettamente medica.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -