Cesena Comics si chiude con un'asta benefica

Cesena Comics si chiude con un'asta benefica

CESENA - Si chiude Cesena Comics con l'asta benefica a sostegno della popolazione del Ladakh, il progetto di raccolta fondi ha accompagnato tutta la manifestazione con l'inaugurazione della bella mostra ospitata in galleria Ex Pescheria e la raccolta di offerte domenica 14 "Un fumetto per una mano.. la tua".

 

Sabato 20 novembre sarà la volta dell'asta in cui saranno battute le opere dei fumettisti che hanno partecipato a In Ladakh creando tavole originali ispirate alle fotografie di Alessandro Pedrelli, il cesenate che ha vissuto sulla propria pelle ad agosto scorso la tragedia dell'alluvione.

Un pomeriggio di festa, quello di domani, che vuole permettere ad ognuno di dare il proprio contributo alla ricostruzione della regione indiana.

 

Si inizia alle 16.30 con la possibilità di visitare il nuovo allestimento delle fotografie e illustrazioni.

La cittadinanza è attesa presso lo studio Senape, in via Cavalcavia 242, laboratorio del fotografo Marco Onofri.

 

Alle 18.30 sarà avviata l'asta il cui ricavato verrà devoluto ad una associazione, LEDEG, impegnata nel supporto organizzativo e materiale della popolazione indiana.

Battute le tavole di Tuono Pettinato, Giacomo Nanni, Otto Gabos, Onofrio Catacchio, Roberto Grassilli, Michele Petrucci e tanti altri bravissimi autori del fumetto italiano.

 

Per chi non volesse giocare al rialzo c'è la possibilità di offrire sostegno alla causa acquistando il catalogo della mostra che sarà disponibile presso lo studio Senape.

Anche in questo caso il ricavato sarà interamente devoluto in beneficenza.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -