CESENA - Confcooperative investe nell'energia

CESENA - Confcooperative investe nell'energia

FORLI’ - Confcooperative Forlì-Cesena investe sul fronte dell’energia. Insieme a Confcooperative Emilia Romagna, alle altre consociate provinciali e al Consorzio Romagna Energia che ha sede a Forlì, ha infatti costituito Power Energia, consorzio regionale che nel 2007 punta a vendere 50 milioni di Kwh, garantendo l’approvvigionamento di energia elettrica, a condizioni più favorevoli rispetto ai prezzi medi di mercato, a imprese, titolari di partita Iva e utenze domestiche, creando al tempo stesso una rete di cooperative che offrono servizi, prodotti e consulenze nel settore dell’energia.


“Power Energia – ha precisato il presidente di Confcooperative Forlì-Cesena, Amedeo Scozzoli - si pone l’obiettivo di sfruttare al meglio le opportunità di risparmio che si sono aperte con la liberalizzazione del mercato dell’energia elettrica e del gas naturale avviata dal “decreto Bersani”

Power Energia – continua Scozzoli – si rivolge alle imprese ed a tutti i titolari di partita Iva e dal prossimo 1 luglio anche alle famiglie che potranno così scegliere il fornitore più conveniente dal punto di vista economico e più adatto alle proprie esigenze. In futuro poi Power Energia potrebbe offrire anche altri servizi, quali ad esempio, gas e telefonia. Anche nella provincia di Forlì-Cesena nascerà una cooperativa di consumo che avrà come scopo quello di instaurare contratti per la fornitura di energia e quindi di rivenderla ai propri soci

a prezzi competitivi”.


Il presidente regionale di Confcooperative, Maurizio Gardini ritiene che questo consorzio, oltre ad accrescere il potere contrattuale nei confronti dei fornitori, potrà anche garantire ulteriori servizi ad imprese e privati e consentirà una certezza assoluta sul piano della continuità delle forniture nonché interessanti economie. Nonostante il calo del prezzo del petrolio, infatti, la “bolletta energetica” a carico delle imprese produttive continua a rappresentare una delle più importanti voci di costo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Contemporaneamente – ha aggiunto Gardini- intendiamo rafforzare ulteriormente i servizi di informazione, consulenza e assistenza sulle tecniche e sui finanziamenti a cui le imprese possono ricorrere per produrre “energia pulita”, svincolandosi dai lievitanti costi del mercato e ricorrendo a strumenti rispettosi dell’ambiente ( dalle microturbine alimentate ad acqua ai tetti fotovoltaici) ed a fonti rinnovabili”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -