Cesena, contachilometri 'taroccato'. Condannato gestore di concessionaria

Cesena, contachilometri 'taroccato'. Condannato gestore di concessionaria

Cesena, contachilometri 'taroccato'. Condannato gestore di concessionaria

CESENA - Doveva rispondere dell'accusa di aver venduto un'auto con 70mila chilometri, ma in realtà - secondo quanto accertato dal perito - ne aveva 120mila. Un concessionario d'auto di 56 anni è stato condannato a otto mesi di reclusione e al pagamento, oltre alle spese processuali, di 2mila euro di provvisionale sul risarcimento che l'acquirente chiederà in sede civile all'ex titolare della concessionaria. L'imputato era difeso dall'avvocato Lucrezia Pasolini.

 

L'episodio risale all'estate del 2005 quando il cliente, un 35enne difeso dall'avvocato Raffaele Pacifico, aveva deciso di acquistare una "Renault Laguna" con 70mila chilometri secondo quanto riportato dal tachimetro. Dopo l'acquisto la vettura ha cominciato ad accusare problemi di affidabilità. Il proprietario a quel punto ha deciso di fare un check-up della ‘Laguna', scoprendo un chilometraggio superiore di circa ottantamila km rispetto a quelli reali.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -