Cesena, coppia di anziani truffata da finti carabinieri

Cesena, coppia di anziani truffata da finti carabinieri

Cesena, coppia di anziani truffata da finti carabinieri

CESENA - Coppia di anziani coniugi truffati da finiti carabinieri. E' successo martedì a Montefiore di Cesena. Alla porta ha bussato una persona, con tanto di berretto con visiera, che si qualificata come maresciallo dei Carabinieri, mentre l'altra come appuntato in borghese. Il finto ufficiale dell'Arma ha spiegato che stavano effettuando un controllo contro la diffusione della banconote contraffatte. I due ‘nonnini' si sono subito resi disponibili a collaborare.

 

Subito hanno mostrato una banconota da 50 euro, risultata all'occhio del marescialla fasulla. La signora ha poi accompagnato il finto carabiniere nella camera da letto, mostrando altre banconote. Il padrone di casa ha poi sottolineato come dovesse informato anche il figlio in quanto agente di Polizia. A quel punto il truffatore ha cercato di rimescolare le carte, spiegando che l'attività non riguardava più i contanti ma i gioielli contraffatti.

 

Il malvivente ha approfittato di un attimo di distrazione dei due anziani per occultarsi un porta preziosi dal valore di poche centinaia di euro custodito nella stanza da letto. A quel punto si è allontanato assieme al complice. Appurato come i due 'militari' non avvessero portato via i contati falsi, gli anziani coniugi hanno intuito di esser stati truffati. A quel punto non hanno potuto fare altro che constatare il raggiro e denunciare il tutto alla Polizia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -