Cesena, dal 10 ottobre torna �La domenica specialmente�

Cesena, dal 10 ottobre torna “La domenica specialmente”

CESENA - Tornano le ‘domeniche speciali' di Cesena, all'insegna della cultura e dell'animazione nel cuore della città. Dopo la felice esperienza dello scorso anno, infatti, l'Amministrazione Comunale ripropone l'iniziativa denominata "La domenica specialmente", che dal 10 ottobre fino alla fine di novembre proporrà, ogni domenica, momenti di svago e di incontro nei luoghi culturali e nell'intero centro storico.

 

"Proseguiamo così - sottolinea il Sindaco Paolo Lucchi - nell'impegno di valorizzare questo importantissimo spazio urbano, che, per altro, già di per sé risulta fortemente attrattivo: i cesenati, e non solo loro (come testimonia l'alto numero di visitatori arrivati anche da fuori, specialmente negli ultimi fine settimana), dimostrano di frequentare volentieri le strade e le piazze dello ‘scorpione', apprezzandone la gradevolezza, ma anche la vivacità dell'offerta commerciale, e prendono al volo la possibilità di trascorrere qui il loro tempo libero, specialmente se ci sono proposte interessanti e coinvolgenti. Ne abbiamo avuto conferma anche domenica scorsa, con la presenza di migliaia di persone, con tante famiglie e bambini, richiamate dalle iniziative della Notte per la Cultura e dal Festival de Cibo di Strada. Anzi, possiamo considerarla a buon diritto la prima ‘domenica speciale' di Cesena ed è su questa strada che intendiamo andare avanti. E proprio perché il nostro pubblico di riferimento è fatto soprattutto da famiglie e bambini, abbiamo curato particolarmente il programma inserendo iniziative adatte a grandi e piccini e soprattutto abbiamo voluto riproporre l'esperienza della ludoteca ‘La Tana', dove i genitori potranno lasciare tranquillamente i figli a giocare. Quest'anno la ludoteca avrà a disposizione un nuovo spazio, ancora più centrale, nei locali dell'ex ufficio Relazioni con il Pubblico, sotto il loggiato comunale. Siamo convinti che l'ampia scelta di proposte che abbiano messo a punto sarà in grado di soddisfare le più diverse esigenze e in questo modo puntiamo a confermare la nostra posizione di centro commerciale naturale più attrattivo della Romagna".

 

Così dal 10 ottobre alla fine di novembre tutte le domeniche d'autunno offriranno ai cesenati e ai visitatori provenienti da fuori un ricco ventaglio di animazioni e proposte culturali rivolte ad adulti e bambini, imperniate di volta in volta su un tema diverso.

 

Si comincia domenica 10 ottobre accendendo i riflettori su "Cesena Romana", con visite guidate, rappresentazioni in costume, incontri dedicati agli usi e costumi dei nostri antenati che parlavano in latino.

 

Domenica 17 ottobre la tradizionale Fiera d'autunno sarà accompagnata da spettacoli di burattini, concertini itineranti e altro ancora.

 

Domenica 24 ottobre, invece,  sarà dedicata alla pittura, con un'allegra invasione di pittori che per tutta la giornata daranno vita a un'estemporanea di pittura sotto i portici e per le vie del centro. 

Dopo il week end goloso dedicato a Cesena a Tavola (che si svolgerà dal 29 ottobre al 1 novembre), le proposte di "La domenica specialmente" riprendono il 7 novembre sotto il segno della danza, con esibizioni di ballo in vari punti della città.

 

Domenica 14 novembre protagonista sarà il fumetto, con mostre, incontri, letture animate dedicati alle ‘nuvole parlanti', mentre il 21 novembre si darà spazio alla musica con concerti disseminati in vari luoghi del centro storico.

 

Domenica 28 novembre, infine, sarà tutta imperniata sulla riscoperta del patrimonio artistico e storico di Cesena.

 

Da segnalare, infine, che in tutte le domeniche di ottobre è prevista l' apertura straordinaria della la Biblioteca Malatestiana, con visite guidate gratuite alla parte storico-monumentale, alla mostra fotografica di Bruno Evangelisti e, nel pomeriggio, laboratori per bambini.

 

Il programma di domenica 10 ottobre

In piazza Amendola, alle ore 15.30, ci sarà una ricostruzione dell'occupazione di un territorio da parte di una legione romana. Nel chiostro di San Francesco, alle 15.30 e alle 17 si parlerà di centuriazione, mentre al museo archeologico, alle 16 e alle17,30 saranno rievocate "Battaglie e leggende nella Romagna antica". Sotto il loggiato di piazza del Popolo, dalle ore 15,30 sarà presentata la Cesena romana attraverso i ritrovamenti archeologici effettuati sul territorio, mentre nel chiostro di San Domenico, sempre dalle 15.30, verrà  proposta la  ricostruzione dei riti funebri del mondo romano.

Completano il programma la proposta di trekking urbano  "Dalla testa alla mappa", alla scoperta della cartografia simbolica di Cesena. A cura di Viaterrea (partenza alle ore 16 dal Museo di scienze naturali), la presentazione del libro "Satyrcon" di Petronio nella traduzione di Monica Longobardi dell'Università di Ferrara (l'appuntamento è alle ore 17.00 nella Sala Morellini del Teatro Bonci

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -