Cesena: dal Comune una mano alle famiglie numerose

Cesena: dal Comune una mano alle famiglie numerose

CESENA - Il Comune di Cesena tende una mano alle famiglie numerose. In linea con quanto stabilito nel Piano Attuativo di Zona 2008 del Distretto Cesena-Valle Savio, la Giunta Comunale ha approvato l'erogazione in via sperimentale di contributi economici da 550 a 1000 euro da destinare a ogni nucleo familiare con quattro o più figli che si trova in difficoltà economiche. Per beneficiare del contributo le famiglie devono essere residenti a Cesena e avere un indicatore ISEE riferito a una dichiarazione ISEE in corso di validità pari o inferiore a 25.000 euro. Le risorse disponibili per i contributi ammontano complessivamente a 78.400 euro.

 

"A sostegno di tutte le famiglie cesenati, in particolar modo di quelle che si trovano in situazioni di disagio - dichiara il sindaco Giordano Conti - da tempo il Comune di Cesena promuove lo sviluppo di una rete di risorse pubbliche e private e di servizi territoriali di diversa natura. L'erogazione di questi contributi è un'ulteriore azione rivolta alle famiglie numerose, che spesso faticano più delle altre a far quadrare il proprio bilancio, soprattutto in questo periodo. Alle famiglie con quattro figli andrà un contributo di 550 euro, mentre per quelle con cinque figli la cifra salirà a 700 euro. Mille euro, infine, andranno alle famiglie con sei o più figli".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo calcolato che nel territorio del Comune di Cesena - spiega l'assessore ai Servizi Socio-Assistenziali Fausto Aguzzoni - sono circa 280 le famiglie potenziali beneficiarie dei contributi. A tutte loro invieremo nei prossimi giorni una lettera per avvisarle di questa nuova possibilità e di cosa occorre fare per concorrere al bando di assegnazione. Le domande per ottenere il contributo dovranno essere presentate entro il 31 gennaio 2009 all'Urp del Comune".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -