Cesena, dalla Regione arrivano 10 milioni di euro: 3 saranno per il centro storico

Cesena, dalla Regione arrivano 10 milioni di euro: 3 saranno per il centro storico

Cesena, dalla Regione arrivano 10 milioni di euro: 3 saranno per il centro storico

CESENA - Ammonta a oltre 10 milioni di euro la fetta di finanziamenti destinati al Comune di  Cesena secondo le previsioni del Documento unico di programmazione (Dup) 2007-2013, vale a dire il piano che delinea le strategie della Regione Emilia-Romagna per l'attuazione della politica regionale unitaria sui singoli programmi operativi finanziati dalle risorse comunitarie e nazionali. Cinque i filoni di intervento che beneficeranno della somma individuata dal Dup.

 

La quota più consistente, pari a 3 milioni di euro, è quella ad appannaggio della riqualificazione del centro storico. Più precisamente, i progetti compresi nel pacchetto sono quelli legati alla ridefinizione delle piazze Bufalini - Almerici - Fabbri intorno alla Grande Malatestiana, alla nuova sistemazione di piazza della Libertà e del tratto compreso fino al giardino pubblico, e infine quello relativo a comparto intorno al Foro Annonario. "Come si vede, - commenta il Sindaco Paolo Lucchi - si tratta degli interventi di maggior peso che abbiamo previsto nel piano per la valorizzazione del nostro centro e per i quali abbiamo già delineato un crono programma di massima: per il sistema delle piazze Bufalini-Almerici ci apprestiamo a lanciare il concorso di idee con l'obiettivo di selezionare il progetto vincitore entro la fine dell'anno. Sempre entro il 2011 contiamo anche di avere pronto il nuovo progetto per piazza della Libertà e di avviare la progettazione per sistemare via Pescheria e gli altri tasselli rimanenti della zona che gravita intorno al Foro Annonario. L'inserimento di queste opere nel Dup costituisce un'ulteriore spinta a rispettare questa tabella di marcia, perché per poter usufruire dei finanziamenti previsti è necessario che i lavori siano ultimati entro il 2013".

 

Fra gli altri interventi che hanno trovato posto nel Dup compare il Tecnopolo di Cesena, , che si insedierà nei nuovi laboratori di ricerca presso Villa Almerici e per il quale è previsto un finanziamento di 2 milioni di euro. Un'analoga somma andrà per l'Area Produttiva Ecologicamente Attrezzata (APEA) prevista a Pievesestina, mentre 3 milioni serviranno per finanziare l'impianto di affinamento dei pozzi di Cesena e il trattamento dell'acqua del Cer per uso industriale. Completano il quadro i 700mila euro destinati alla Rocca Malatestiana per il recupero di una porzione di camminamenti interni, nell'ambito di un più ampio programma di recupero e valorizzazione del sistema delle fortificazioni della Romagna pontificia e malatestiana.

 

"Davanti alla progressiva contrazione delle risorse a disposizione (che la bozza governativa di federalismo sta accentuando) - sottolinea il Sindaco Lucchi - per i Comuni è indispensabile reperire fonti di finanziamento esterne ai propri bilanci. Per questo stiamo dedicando il massimo impegno per accedere a stanziamenti regionali e per aumentare la nostra capacità di progettazione e aggregazione extranazionale, indispensabile per attingere ai fondi europei, come nel caso del Dup".

 

Per attivare i canali di finanziamento previsti, nelle prossime settimane dovrà essere sottoscritto un documento di intesa a livello provinciale, con l'adesione di Regione, Provincia, Comuni e Comunità Montane. Lo schema di intesa sarà sottoposto all'esame del consiglio comunale in una delle prossime sedute.

 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -