Cesena, Daniele Zoffoli (Pd): "Sanità, Bartolini pensi ai tagli del governo"

Cesena, Daniele Zoffoli (Pd): "Sanità, Bartolini pensi ai tagli del governo"

CESENA - "Sicuramente strumentale la presa di posizione del consigliere regionale del Pdl Luca Bartolini sul tema della sanità locale quando invece dovrebbe preoccuparsi e sentirsi responsabile delle pesanti conseguenze che la manovra varata dalla maggioranza di centro destra, di cui fa parte, creerà agli enti locali e alle ASL": ne è convinto il segretario territoriale del Partito Democratico di Cesena Daniele Zoffoli.

 

Che sottolinea quanto sia prioritario - rispetto al tema dell'eventuale accorpamento dei distretti sanitari - l'obiettivo di mantenere "le eccellenze e gli elevati standard di qualità nei servizi sanitari della nostra zona, nonostante un quadro complessivo reso veramente difficile dai tagli contenuti nella manovra del governo che sicuramente penalizzeranno la sanità pubblica".

 

"Il fatto - prosegue Zoffoli - che finora siano esistiti i due distretti Cesena-Valle Savio e Rubicone-Costa ha rappresentato in qualche modo "un'anomalia: un solo distretto è previsto per un bacino con una popolazione minima di 60.000 e massima di 200.000 abitanti. Quindi da questo punto di vista il distretto unico rientrerebbe assolutamente nei parametri e contrariamente a quanto vuol far credere Bartolini non avrebbe alcun riflesso negativo sullo standard dei servizi erogati e anzi migliorerebbe la governance e da ciò potrebbero scaturire anche benefici concreti come la riduzione di costi significativi nell'area dirigenziale e amministrativa".

 

"Il nostro impegno - conclude Zoffoli - nell'ottica di Area Vasta sarà ancora più forte per mantenere standard ed eccellenze del servizio sanitario della nostra zona. "E' un obiettivo non facile da raggiungere ma imprescindibile. Colpisce - nota infine Zoffoli con una punta di ironia - che il consigliere regionale Bartolini, forse perché ultimamente vive poco a contatto con il territorio, abbia una conoscenza della sanità locale così approfondita da non ricordare il nome del direttore del distretto sanitario".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -