Cesena, davanti alla scuola per spacciare eroina. Arrestato un 21enne

Cesena, davanti alla scuola per spacciare eroina. Arrestato un 21enne

Cesena, davanti alla scuola per spacciare eroina. Arrestato un 21enne

CESENA - Spacciava eroina davanti alla scuola. Fermato dalla Polizia per un controllo, ha improvvisato un mal di stomaco. Una scusa per disfarsi della droga in suo possesso. Un giovane palermitano di 21 anni, residente a Modena, ma da tempo domiciliato a Cesena, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Polizia di Cesena con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La droga, 8 grammi di eroina, è stata sequestrata.

 

Tutto ha avuto inizio quando il poliziotto di quartiere ha notato il giovane, noto alle forze dell'ordine, davanti alla scuola superiore ‘Iris Versari'. Il primo immediato controllo ha permesso di scoprire che a suo carico gravava un provvedimento amministrativo da notificare. A quel punto è stato richiesto l'intervento della Volante per esser accompagnato in Questura per la notifica.

 

Il giovane però ha improvvisamente cominciato a lamentare un forte mal di stomaco, chiedendo urgentemente di fermarsi in un bar per andare in bagno. Qui il 21enne ha tentato di disfarsi degli 8 grammi di ‘neve' che aveva con se, ma le dosi gettate nel water sono state recuperate degli agenti che lo hanno arrestato. Un ulteriore perquisizione hanno permesso di trovare un coltello e del denaro, ritenuto provento dello spaccio. Ora si trova in carcere a Forlì a disposizione della magistratura.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -