Cesena, distretto unico sanitario. Panzavolta: "Non ci allontaniamo dal territorio"

Cesena, distretto unico sanitario. Panzavolta: "Non ci allontaniamo dal territorio"

CESENATICO - Il sindaco di Cesenatico Nivardo Panzavolta interviene sulle dichiarazioni rilasciate in questi giorni dai segretari provinciale della Cisl Antonio Amoroso e della Cgil Lidia Capriotti sull'unificazione del distretto sanitario con Cesena: "La riorganizzazione del Distretto socio sanitario Rubicone Costa deriva da un'esigenza di riassetto che interessa da una parte i comuni dell'unione montana che hanno l'obbligo di accorpare in un'unica sede tutte le funzioni precedentemente delegate ai distretti e dall'altra tutti i comuni oggi compresi nei due distretti".

 

"La scelta di Cesena come comune capoluogo non vuol dire allontanarsi dalle esigenze della popolazione e dai servizi erogati, né tanto meno significa rinunciare a portare avanti un lavoro già intrapreso a livello decentrato e con gli stessi risultati. L'avvio del processo di unificazione dei distretti vedrà la redazione di un progetto condiviso, al quale presto lavoreremo, che sarà poi discusso e valutato in sede collegiale con la presenza necessaria della società civile e dei sindacati. Ottimizzare il servizio è fra le nostre priorità e continuerà ad essere un punto di riferimento importante per ottenere il massimo in futuro, senza compromettere in alcun modo i servizi erogati nei confronti dei cittadini. Siamo certi che questa scelta di aggregazione porterà ottimi risultati per tutti gli utenti finali in termini di attenzione e di programmazione del servizio socio sanitario".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di sesepo
    sesepo

    gratta gratta sotto trovi il cesenaticense che deve fottere il rubicone.... impariamo dal passato una poltroncina e via che sparisce l'ospedale un'altra e via che sparisce il resto... ma loro i politicanti ben tesserati non spariscono mai?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -