CESENA - Domani sera la grande festa di ''Cesena in fiera''

CESENA - Domani sera la grande festa di ''Cesena in fiera''

CESENA - Giovedì 21 il centro storico di Cesena verrà “invaso” da musica, spettacoli, magia e proposte commerciali con il tradizionale appuntamento di “Cesena in Fiera”. Tante le novità dell’edizione 2007 della grande festa cittadina, tra cui “Appennino in tavola” (mostra-mercato dei prodotti tipici locali). Da non perdere la “Notte dei poeti”, ma anche della moda con la sfilata allestita dagli acconciatori della CNA dal titolo “Notte incantata”.


La Notte dei Poeti e degli acconciatori “apre” Cesena in Fiera, edizione 2007. Giovedì 21 giugno inizia il grande appuntamento in centro città. Un appuntamento organizzato da Cesena Fiera e rivolto a decine di migliaia di persone che colgono l’occasione di queste serate per passeggiare nelle splendide vie e piazze cesenati, gustare sapori e piatti della tradizione o della golosità in genere e valutare le tante proposte commerciali di ambulanti ed artigiani. E non solo, perché in queste serate i negozi fissi hanno la facoltà di tenere aperto fino alle ore 24. Più di una volta si è sostenuto che l’attuale Cesena in Fiera si avvicina alla Fiera di San Giovanni, quando nei secoli scorsi era occasione per un “grande mercato” (soprattutto “vasa”, stoviglie di terracotta e quant’altro) e per la devozione al patrono della città e titolare della Cattedrale di Cesena.


Giovedì sera si potranno cercare curiosità e sfizioserie fra i banchi degli artigiani e di erboristeria, prodotti naturali, cose vecchie e curiosità con le prime bancarelle in corso Mazzini e in piazza Giovanni Paolo II, con la Mostra Campionaria (tempo libero, casa, famiglia) in corso Garibaldi e con il Salone d’estate dell’Auto in piazza della Libertà. Mentre per i golosi il posto “top” è piazza Americi con la mostra-mercato di prodotti alimentari “L’Appennino in tavola”.


Apriranno anche le Vie della Magia, dove si potranno consultare cartomanti sul proprio futuro e sulle questioni di cuore.
Va ricordato che l’ingresso a Cesena in Fiera è libero e gratuito.


Giovedì 21, a Palazzo Romagnoli (ore 21.15), c’è la settima edizione di “Poeti a San Giovanni”. Si tratta di una iniziativa promossa dal Centro Culturale “Campo della Stella” in collaborazione con l’Associazione Happening e la Fondazione del Sacro Cuore. Partecipano i poeti Tolmino Baldassarri e Giovanni Nadiani. Gianfranco Lauretano presenterà un omaggio a Giosuè Carducci, nel centenario della sua scomparsa. Questa “notte dei poeti” è assai interessante e in tanti l’aspettano da un anno all’altro, altrimenti non si spiegherebbe come almeno trecento persone siano presenti ad ogni edizione.


Alle 21.30 in piazza Aguselli, ci sarà “La Notte Incantata”, una serata di musica, di trasformazione, di bellezza e di magia. Gli acconciatori della CNA di Forlì Cesena - Unione Benessere e Sanità propongono una sfilata di moda ed acconciature. 9 tra acconciatori ed estetisti di Cesena (Salone M, Nina Fashion by Tonina, Bulli e Pupe, Salone Ketti, Giovanna Bianchi, Hula Garavelli), Gatteo (Frivolezze), Mercato Saraceno (Energy Hair) e Forlì (Kreo Look di Carmela e Jerri) “lavoreranno” i capelli di modelle e di alcuni bambini, ispirandosi alla trasformazione da streghe a fate ed elfi. Sarà anche un modo per scoprire i trucchi del loro mestiere dal momento che dimostreranno dal vivo tecnica, abilità e creatività. Ad ogni modella sarà abbinato un costume d’epoca fornito da InCostume di Modigliana e da GRV ITALIA - Associazione Nazionale Gioco di Ruolo dal Vivo. Presenta Fabio Comandini.
All’Arena Spettacolo (chiostro di san Francesco) giovedì 21 c’è l’esibizione dell’Orchestra d’Archi di Cesena (ore 21), mentre prosegue la rassegna Cantiere Giovane che, fra l’altro, propone alla galleria ex Pescheria l’Atelier della creatività (pittura, grafica e fotografia).
Grande protagonista della festa in onore di San Giovanni saranno, come vuole la tradizione, il fischietto di zucchero colorato e la lavanda.


A Cesena in Fiera vengono allestiti alcuni punti di ristoro differenziati per specialità, definiti Osterie, così per mangiare si può scegliere fra quella Romagnola (tipica cucina della zona –piazza Almerici), il Girarrosto (carni allo spiedo e fritto misto –piazza della Libertà), la Locanda piazza Martini (specialità di fattoria –piazza Aguselli) e il Chiosco Fresco (cocomero e bibite – piazza Aguselli). Altre verranno aperte da venerdì 22.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


E se si passa da viale Mazzoli-piazza San Domenico, si potrà usufruire del tradizionale Luna Park, appuntamento ormai “classico” delle serate di Cesena in Fiera. A proposito di passeggiate, giovedì 21 giugno alle ore 21 gli operatori dello Studio Culturale Artemisia condurranno un gruppo di persone in un percorso di rievocazione del lavoro, delle botteghe e dei mercati di una volta. La visita è gratuita, però bisogna prenotarsi all’Ufficio IAT di Cesena (tel. 0547 356327).


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -