Cesena: dopo la neve è emergenza piante

Cesena: dopo la neve è emergenza piante

Cesena: dopo la neve è emergenza piante

CESENA - Anche il Cesenate, come sta accadendo in queste ore in tutta la Romagna, deve fare i conti con un'autentica strage di piante. Il peso della neve, caduta abbondantemente tra lunedì e martedì, ha causato la rottura di rami e piante non solo in città ma anche in numerose zone della valle del Savio. Per tutta la giornata dell'Epifania i Vigili del Fuoco e gli operai della Provincia sono impegnati in una serie di interventi per la messa in sicurezza degli arbusti.

 

Causa il rischio di caduta di piante è stata chiusa al traffico la strada dei Mandrioli. A Cesena sono caduti due pini sulla mura Eugenio Valzania, lungo viale Carducci, colpendo tre automobili, una delle quali (una Mini) ritirata alcune settimane fa dalla concessionaria. Una simile situazione si è verificata in via Bonci, dove un albero è piombato su una centralina del gas. La caduta di rami e alberi ha provocato danni anche all'illuminazione pubblica.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -