Cesena, dopo la sconfitta la dura contestazione del tifo bianconero

Cesena, dopo la sconfitta la dura contestazione del tifo bianconero

Cesena, dopo la sconfitta la dura contestazione del tifo bianconero

CESENA - Alla fine il tifo del Cesena ha urlato il suo malcontento contro il cordone di sicurezza. Non si è presentato davanti alle centinaia di ultras né Igor Campedelli né tanto meno Massimo Ficcadenti contestato più che mai dopo la sconfitta interna per 3-0 contro l'Udinese di Totò Di Natale, ma riconfermato senza dubbi proprio dal presidente. Il mister viene additato e fatto oggetto di insulti a causa dell'andamento scadente del Cesena (2 punti nel girone di ritorno).

 

>LE IMMAGINI DELLA CONTESTAZIONE

 

D'altro canto la società è criticata per aver confermato ancora una volta la sua panchina. E per la prima volta il tifo si inasprisce anche contro capitan Colucci. Tra gli epiteti più coloriti spicca un "Neanche la Longobarda gioca così". Fortunatamente i toni non salgono e la tensione, pian piano, si stempera e anche i più accaniti lascialo lo spiazzo adiacente il Manuzzi intorno alle 18.30.

 

Alessandro Mazza


Commenti (9)

  • Avatar anonimo di zio Giangi
    zio Giangi

    Nella partita precendente al Catania ( ora non ricordo quale ), 4 gradini sotto al mio posto è venuto Cavasin in incognito e lo posso affermare, perchè era da solo e tutto abbardato da non farsi quasi riconoscere. Lui potrebbe essere un nome papabile che oltre a costare poco, conosce un pò anche l'ambiente. Ma devo dire che non tocca a me decidere il nome, però io mi sento di poter criticare il lavoro svolto da altri, quando vado allo stadio pagando un abbonamento 700 euro, mentre molti parlano di cose sentite dire da altri oppure hanno visto solo gli spezzoni di partita in tv.

  • Avatar anonimo di Homer
    Homer

    Chiederei gentilmente a Zio Giangi e lucabertinoro chi vorrebbero come mister al posto di Ficcadenti.

  • Avatar anonimo di zio Giangi
    zio Giangi

    Forse io non vedo benissimo, però solo da vicino ho questo problema, ma vi assicuro che dal settore N dei distinti superiori si vede benissimo ed una cosa posso dirla: vedo una squadra spompata sia fisicamente che ora anche psicologicamente. Vedo giocatori che non sono stati assolutamente tutelati nei loro errori, e mi riferisco anche all'ultima apparizione di Appiah con il Catania; ma come, gioca un primo tempo da schifo ed invece di tenerlo nello spogliatoio per il secondo tempo, lo ripropone per poi toglierlo dopo 15 minuti e fargli prendere una bordata assurda di fischi? Ecco questo è solo un esempio di quello che manca al nostro mister, per non parlare poi degli errori tattici che sta facendo da inizio campionato. Quando sei una squadra neopromossa, ogni punto è fondamentale e quindi non puoi presentarti sempre in campo con il 4-3-3 , bisogna ogni tanto cercare di tenere la palla e non per forza cercare la via del gol esponendo la squadra a dei ribaltamenti come spesso accade. E poi quando non hai tecnica, devi cercare di avere grinta, cattiveria agonistica, tutte quelle cose che mancano appunto al nostro mister. Beneinteso nessuno gli chiede di rimanere in camicia con la neve a bordocampo come fa Mazzarri, ma almeno vedere qualcosa in più a livello di carica. Mi ripeto ancora una volta : IL NOSTRO PROBLEMA NON E' LA RETROCESSIONE IN SERIE B , MA E' QUELLO DI LOTTARE PERCHE' CIO' NON ACCADA. E questo comincia a sparire. Una domanda vorrei fare a Campedelli: se non avessimo incontrato nelle prima due partite 2 squadre che ancora non erano mentalmente nel campionato, non avremmo neanche i punti del Bari e quindi cosa farebbe con il mister ? lo terrebbe per fare cosa ? Io non capisco...

  • Avatar anonimo di Homer
    Homer

    Caro luca66bertinoro, dalla tua disamina sei poco a conoscenza della realtà che gravita attorno al Cesena calcio, alle sue finanze ed alle scelte che più che altro sono frutto di queste ultime (annessa la mancata conferma di Bisoli). A- Può essere che il mister non veda qualche elemento, ma non citarmi Malonga. Pure Bisoli l'aveva relegato in panca per motivi di scarso impegno e lui l'ha ribadito anche quest'anno dando ragione a Ficcadenti. B- In tutto il girone d'andata il mister è stato criticato per fare poche sostituzioni, vatti a rileggere gli interventi. Oggi il contrario. Beati voi che ne capite. C- Allenare in serie B ed in serie A è diverso come guidare un rally ed un gran premio (infatti Bisoli mi sembra non abbia confermato lo straordinario potenziale che ha come allenatore) D- sulla partita contro il Bologna sono d'accordo con te ma avendo giocato un minimo ti assicuro che gli stimoli per una partita di quel tipo dovrebbero averli i giocatori. Infatti prima di partite molto sentite quasi tutti gli allenatori stanno attenti a non sovracaricare i ragazzi. Se entrano svuotati non è colpa del mister, a meno che non mi dimostri il guadagno che ne abbia ad essere esonerato. La società ha fatto cassa dal mercato estivo e pure da quello invernale. Legittima scelta, ma sappiamo tutti che una punta da una decina di gol era il minimo richiesto. Se poi sei onesto oltre alla promozione il Presidente andrebbe ricordato pure per la retrocessione in serie C e le scelte scellerate di quell'annata, dove sarebbe bastato niente in più per non scendere di categoria. Comunque di allenatori è pieno il mondo, solo che non vengono gratis (come questo).

  • Avatar anonimo di Alessandro
    Alessandro

    A Igor: portare il Cesena in A per fare la figura dei coglioni che traguardo è????

  • Avatar anonimo di luca66bertinoro
    luca66bertinoro

    Mi spiace caro Homer ma non sono per niente d'accordo con te. Vorrei farti presente due cose : A) Fatic , Paonessa , Maolonga sono in Rosa ma il nostro caro Mister non li ha mai considerati. B ) Ti ricordo che nelle ultime 4 partite la rosa iniziale ha sempre tenuto il confronto o giocato bene quando il Mister mette le mani nell'11 iniziale fa' solo dei disastri non lo dico io ma i fatti. C ) Non mi risulti che Ficcadenti sia un esordiente e' da anni che allena...........forse gli manca un po' la Seria A ma i motivi li vedi tutti adesso. D ) Solo ieri abbiamo tirato fuori un po' di grinta non vorrei ritornare a Bisoli ma credimi il Derby con il Bologna ( ma anche altre) non lo avremmo mai giocato in quella maniera se ci fosse stato un qualsiasi altro allenatore. Devo continuare............ l'unica pecca che ha questa dirigenza e' quella di non voler cambiare Mister ma io anche oggi faccio i complimenti per averci portato in A e per darci ancora oggi una speranza di salvarci............. Ora ti faccio una domanda. E' colpa di Bogdani se solo ieri con Rosina sono arrivati due traversoni in aerea o di un'allenatore assolutamente incopetente che non ha ancora capito che con una punta come Erion l'unica maniera per fare dei gol e' sfuttare i suoi colpi di testa????? Ma tu hai visto nelle precedenti 20 partite quanti corner non abbiamo battuto ad altezza testa???? Con questa rosa e un Bisoli in panchina avremmo oggi minimo 10 punti in piu'...................

  • Avatar anonimo di Homer
    Homer

    Scusate se nuoto al rovescio ma non capisco perchè ce l'abbiate con Ficcadenti. Intanto è un esordiente e qualche errore lo si deve mettere in conto. Ma chi vedete in panchina di tanto sprecato? Io vedo per la retrocessione solo due squadre con un'identità di gioco : il Lecce ed il Cesena. Bari, Brescia, Catania, Bologna si affidano solo alle iniziative dei singoli o alle palle inattive, il Cesena prova, dico prova a giocare. E' colpa dell'allenatore se non ha una punta da 10 gol? Una squadra neopromossa incassa diritti televisivi e quant'altro. I vertici del Cesena invece hanno fatto un mercato estivo guadagnando dalle vendite e facendo acquisti di poca qualità (se si esclude Jimenez che però ci ha messo tre mesi ad entrare in forma alla faccia del professionismo). In inverno invece che rinforzarsi hanno fatto un altro mercato in attivo con la cessione di Nagatomo. Rosina? Ma se è da un mese fermo ed era chiaro a tutti che non aveva i 90 minuti nelle gambe. Colucci fuori? E chi gioca al suo posto : Appiah? Malonga? Ma se l'ha ammesso lui stesso che fino a poco fa si allenava con poca intensità. Dai andiamo. Se volete fischiare almeno prendetevela con i dirigenti.

  • Avatar anonimo di luca66bertinoro
    luca66bertinoro

    Non voglio contestare Colucci e' comunque un'esempio per l'impegno in campo e un'errore se lo puo' permettere.. ho visto nel primo tempo e parte del secondo un'ottimo Cesena che ha messo sotto alla grande l'Udinese........ mi incazzo per i fischi a Bogdani uno che da' sempre il massimo come mi incazzo quando si fischia Appiah sono comunque giocatori importanti che si impegnano sempre.......il buon Schelotto andava fischiato ..... ma voglio fare una domanda a Ficcadenti?? Quando fai i cambi ci pensi?? Se il cambio di Parolo era giustificato dall'ammonizione ma Rosina??? Altra domanda quando capirai che Budan in queste condizioni fa' solo del male al Cesena provalo in amichevole dove vuoi ma puoi smettere di mandarlo in campo e' semplicemente indisponente.......... e con Malonga a parte l'infortunio di ieri gli diamo fiducia in serie B il prossimo campionato?? Non so' se cambiare allenatore puo' servire a qualcosa ma posso dire solo una cosa tutte le volte che Ficcadenti ha provato a cambiare squadra in corsa ha sempre favorito gli avversari.........SEMPRE........

  • Avatar anonimo di Matiz Mazzoni
    Matiz Mazzoni

    Si contesta Ficcadenti e Colucci perché nel secondo tempo, dopo 3 "lisci" di Colucci che ci sono costati in un caso l'azione che ha portato a subire un gol, il buon Ficcadenti ha pensato bene di togliere Rosina, il migliore in campo.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -