Cesena, dramma familiare: giovane ferisce madre e figlio. Poi scappa

Cesena, dramma familiare: giovane ferisce madre e figlio. Poi scappa

Cesena, dramma familiare: giovane ferisce madre e figlio. Poi scappa

CESENA - Al culmine di una violenta discussione ha messo a soqquadro la casa. Poi ha colpito la madre con un corpo contundente alla testa e a coltellate il fratello. Quindi è fuggito al volante di una "Fiat Panda" senza patente. E' quanto accaduto nella tarda serata di lunedì a Budrio di Longiano, in via Massa. L'aggressore è un giovane di 29 anni, ancora in fuga. Ancora non definiti i contorni della scena da "arancia meccanica" sul quale stanno indagano i Carabinieri.

 

I due feriti sono stati accompagnati al pronto soccorso dell'ospedale "Maurizio Bufalini" per le cure del caso, ma le loro condizioni non destano preoccupazioni. L'allarme al centralino del '118' è arrivata poco dopo le 21. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il giovane ha cominciato a litigare animatamente con i familiari, scagliando tutta la propria rabbia sugli oggetti di casa. Quindi ha preso per mano un oggetto ed a colpito al volto la madre.

 

Nel mirino del 29enne è finito anche il fratello maggiore, colpito con un coltello ad una gamba. Attimi di autentico terrore, che potevano sfociare in tragedia. L'aggressore, in preda al raptus, ha preso la macchina della madre, e si è dato alla fuga in direzione Longiano. Prima di dileguarsi nel buio ha anche urtato un'auto. Ora è "uccel di bosco", ma gli inquirenti sono sulle sue tracce. Contemporaneamente i Carabinieri sono al lavoro per dare una spiegazione alla lite.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -