Cesena: due dirigenti del Pri entrano nel vertice nazionale del partito

Cesena: due dirigenti del Pri entrano nel vertice nazionale del partito

Luigi di Placido (Pri)

CESENA - Al consiglio nazionale del Pri, convocato a Roma per questo fine settimana, Cesena ha visto l'entrata negli organi dirigenti nazionali dei due esponenti in Consiglio Comunale del partito: Luigi Di Placido è stato eletto in consiglio nazionale e Luca Ferrini è stato nominato Vice Segretario nazionale. "Un momento importante per il partito di Cesena. Quel rinnovamento, tanto sbandierato da tutti, nel PRI è davvero cominciato", dice Luca Ferrini

 

"Anche la proposta politica ha avuto uno spunto ambizioso: il parlamentino del partito ha rilanciato con forza il progetto della costruzione di un polo liberaldemocratico, capace di coagulare tutte le forze repubblicane, liberali e riformiste, fuori dagli schemi bipartitici. C'è tanta gente scontenta di questa politica del muro contro muro, dello scontro continuo tra Guelfi e Ghibellini, sterile e senza slancio. Noi vogliamo lavorare per l'interesse generale, non per gli affari di personali di qualcuno o, peggio, per la conservazione di un sistema di vantaggi corporativi", conclude Ferrini.

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di Elena
    Elena

    La politica di Di Placido a Cesena, in primis l'alleanza con la Lega, sono ripugnanti per chi rivendica con orgoglio la gloriosa tradizione e il nome dei "Repubblicani".

  • Avatar anonimo di Alighiero
    Alighiero

    Mazzini chi ?

  • Avatar anonimo di Sam
    Sam

    ...si ma Mazzini continua a ribaltarsi nella tomba a ripensare a quell'alleanza con la lega!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -