Cesena, duecento nonni cenano a base di prodotti Amadori

Cesena, duecento nonni cenano a base di prodotti Amadori

Cesena, duecento nonni cenano a base di prodotti Amadori

CESENA - Quasi 200 "nonni" hanno partecipato al tradizionale pranzo che si è svolto mercoledì 11 gennaio presso il Circolo ricreativo Hobby 3 Età di Cesena, promosso dal Centro Risorse Anziani in collaborazione con Amadori. I partecipanti, provenienti dai punti anziani di Cesena e dintorni (Villa Chiaviche, Ronta, Fiorita, Case Finali, Gattolino, San Mauro in Valle, San  Vittore), sono stati accompagnati dagli operatori e volontari del Centro Risorse Anziani.

 

Gli chef hanno preparato un pranzo a base di prodotti Amadori, dalle cosce di pollo Campese, allevato in ampi spazi all'aperto, alle Ortaiole, le cotolette impanate della linea dei prodotti innovativi. Il pranzo è stato accompagnato da animazione, canti popolari e folcloristici e tombola  finale. "La possibilità di incontrarsi e stare insieme rappresenta una determinante fondamentale per il benessere delle persone anziane, e permette di aggiungere anni alla vita" ha sottolineato Eloise Righi, responsabile del progetto "Affetti Speciali" del Centro Risorse Anziani.

 

Alla festa hanno partecipato anche il sindaco di Cesena Paolo Lucchi, l'assessore alle Politiche per il Benessere dei cittadini Simona Benedetti, la presidente dell'ASP Elide Urbini, la responsabile del progetto "Affetti Speciali" Eloise Righi, le operatrici e i volontari del Centro Risorse Anziani e dei Punti Anziani, e Maurizia Boschetti, Direttore Amministrazione e Finanza del Gruppo Amadori.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -