Cesena, duo internazionale chitarra-pianoforte al “Bruno Maderna”

Cesena, duo internazionale chitarra-pianoforte al “Bruno Maderna”

CESENA - Prosegue, anzi aumenta sempre più, la dimensione internazionale del Conservatorio Bruno Maderna. In questo caso, è il prezioso circuito europeo Erasmus, ad aver creato le condizioni, anzi, ad aver reso proprio possibile l'evento, allo stesso tempo, originale e di gran qualità, domani sera, giovedì 14 aprile, ore 21, nell'Auditorium del Conservatorio, in Corso Comandini 1 (ingresso libero). In tale occasione, si esibisce il duo composto dal chitarrista italiano Antonio Fuscella e dalla chitarrista libanese Rania Debs, entrambi concertisti di livello internazionale, docenti al Conservatorio statale di Melun, alle porte di Parigi, e formatisi alla prestigiosa Ecole Normal "Alfred Cortot" della Capitale francese. "La loro - sottolinea il Professor Giorgio Albiani, docente di chitarra al Bruno Maderna, ed artefice organizzativo principale di tale operazione cultural didattica - è una ricerca continua e una riproposta al pubblico del repertorio spagnolo e brasiliano, a metà strada fra colto e popolare". Per questo, il programma di domani sera, dal titolo, appunto, "Spagna e Brasile, fra duende e saudade" prevede brani di Radames Gnattali, Nuno Gaudes de Campos, e Manuel De Falla.

 

Il pregio di questa operazione di livello, appunto, internazionale, si esplica anche nella masterclass che Antonio Fuscella ha tenuto da martedì scorso in Conservatorio, seguita da ben 19 chitarristi provenienti da tutta Italia, a dimostrazione della bontà della scelta effettuata dal Bruno Maderna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -