Cesena, è morto don Primo Brighi: aveva 87 anni

Cesena, è morto don Primo Brighi: aveva 87 anni

Cesena, è morto don Primo Brighi: aveva 87 anni

CESENA - E' morto don Primo Brighi, nella notte di domenica, nel suo appartamento a Palazzo Ghini, a Cesena. Don Primo era nato il 15 marzo 1923. La sua famiglia abitava nella parrocchia dell'Osservanza, ed è stato nella frequentazione di quella comunità che è nata la vocazione al sacerdozio. Ordinato presbitero il 20 aprile 1946, ha vissuto il suo ministero impegnando le sue ricche risorse umane e spirituali nei cantieri della "educazione" come assistente dell'Azione Cattolica diocesana.

 

In tanti ricordano i campi-scuola vissuti nei mesi estivi al Passo Falzarego, sulle Dolomiti. E' stato insegnante di religione, indimenticato, all'Istituto tecnico commerciale "Renato Serra". Don Primo è poi stato anche in seminario come insegnante e, per breve tempo, come rettore. Parroco di Calisese dal 1960 al 1966, ha poi svolto servizio pastorale in altre parrocchie della collina cesenate. Negli ultimi anni celebrava la messa nella Casa di Riposo "Maria Fantini".

 

Don Primo ha dettato il testo del manifesto che avrebbe annunciato la sua morte: "Ditelo all'orecchio, con bisbiglio amico e una requiem aeternam, don Primo Brighi è morto". I funerali si terranno, in forma strettamente privata, domani, martedì 9 novembre, nella cappella del cimitero.

 

I sacerdoti celebreranno la messa di settima lunedì 15 novembre alle 18, nella chiesa dell'Osservanza.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -