Cesena, E45. Lucchi e Bulbi: "Situazione insostenibile"

Cesena, E45. Lucchi e Bulbi: "Situazione insostenibile"

Cesena, E45. Lucchi e Bulbi: "Situazione insostenibile"

CESENA - La definiscono una situazione "insostenibile". Per questo il sindaco di Cesena Paolo Lucchi e il presidente della Provincia di Forlì-Cesena, Massimo Bulbi hanno inviato una lettera ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli e al Presidente dell'Anas Pietro Ciucci, sull'allarme E45, chiedendo un loro intervento urgente. L'aumento del traffico per la stagione turistica, l'ulteriore protrarsi dei lavori dei cantieri in corso, specialmente quello riguardante il viadotto Fornello, queste le criticità.

 

"Più volte con le nostre Amministrazioni abbiamo segnalato i pericoli e le difficoltà derivanti da questo quadro. Ma purtroppo non tutti paiono condividere la nostra apprensione. Ricordiamo bene i toni soddisfatti con cui, esattamente un anno fa, l'onorevole Pini, segretario regionale della Lega Nord, dava notizia delle risposte ricevute dal Governo alla sua interrogazione sulla E 45, assicurando che entro aprile 2011 sarebbero stati conclusi i lavori di messa in sicurezza del tratto romagnolo dell'arteria. Già allora avevamo rilevato che, in realtà, non c'erano sostanziali novità rispetto agli interventi già annunciati e paventavamo che molti problemi rimanessero sul tappeto. A un anno di distanza i fatti ci danno ragione, e non tanto perché i lavori annunciati non sono ancora conclusi, ma perchè il continuo assottigliarsi di risorse non consente di programmare le manutenzioni adeguate. Chissà se l'onorevole Pini è ancora soddisfatto; di sicuro non lo sono i tanti automobilisti che, transitando sull'E45, sono costretti a fare lo slalom fra le buche", sostengono Lucchi e Bulbi, al di fuori della lettera.

 

I due amministratori sottolineano invece nella missiva la disponibilità di amministrazioni e popolazioni locali al dialogo con Anas e Stato "sulla situazione della E 45 e sulle sue prospettive con il progetto del Corridoio autostradale dorsale Civitavecchia-Orte-Mestre". Ma ora lo stato dell'E45 "costituisce una emergenza sempre più preoccupante".

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -