Cesena: elezioni di quartiere, il sindaco replica a Pini (Lega)

Cesena: elezioni di quartiere, il sindaco replica a Pini (Lega)

CESENA - "Sorprende la disattenzione con cui l'onorevole Gianluca Pini ha scelto di affrontare la questione relativa allo svolgimento delle prossime elezioni dei Consigli di Quartiere a Cesena. Per avere tutti i ragguagli sulla situazione, anziché presentare un'interrogazione urgente al ministro dell'Interno Maroni, gli sarebbe bastato rivolgersi a noi: avremmo provveduto a trasmettergli prontamente copia della risposta con la quale, solo pochi giorni fa, il Ministero degli Interni ha espresso "parere favorevole  allo svolgimento, presso il Comune di Cesena, delle elezioni dei Consigli di Quartiere nei medesimi giorni di svolgimento delle elezioni regionali, a condizione, come peraltro evidenziato dallo stesso Comune, che le operazioni elettorali si svolgano in uffici di sezione diversi da quelli istituiti per le elezioni regionali e non interferiscano in alcun modo con il relativo procedimento"."

 

E' quanto ha dichiarato il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi.

 

"Per quanto ci riguarda - dice ancora il primo cittadino - riteniamo l'accordo raggiunto con il Ministero grazie al fondamentale impegno del prefetto Angelo Trovato un risultato importantissimo, che ci consentirà di rafforzare l'esperienza di partecipazione e di volontariato che, grazie ai quartieri, caratterizza in positivo  Cesena fin dagli anni Settanta. Evidentemente l'onorevole Pini sottovaluta quest'ultimo elemento, dimostrando di conoscere il territorio cesenate meno di quanto un parlamentare romagnolo dovrebbe. "

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -