Cesena, eroina spacciata a pochi euro anche a minorenni. Sei arresti

Cesena, eroina spacciata a pochi euro anche a minorenni. Sei arresti

Cesena, eroina spacciata a pochi euro anche a minorenni. Sei arresti

CESENA - Dilaga il fenomeno dello spaccio di eroina a Cesena. I Carabinieri, guidati dal Maggior Andrea De Felice, hanno decapitato un'organizzazione che gestiva il movimento della ‘neve' a Cesena. Il bilancio dell'operazione ribattezzata "Brothers" è di sei arresti. Le manette sono scattate 32enne G.M originario di Carpi ma residente a Pesaro, del 38enne pesarese F.S., del 29enne cesenate M.F., considerati dagli inquirenti i pusher nell'area dell'ex zuccherifico.

 

Presi anche i fornitori della neve: si tratta di tre albanesi, residenti a Punta Marina: E.K, 26 anni, A.K., 24, e F.Z., 25. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, i tre stranieri fornivano ai tre pusher circa mezzo chilo di eroina a cadenza di dieci giorni.

 

Nel corso dell'operazione sono stati sequestrai due etti e mezzo di eroina, mezzo chilo di sostanza da taglio mannite e 5mila euro in contanti. La droga veniva venduta in particolar modo nella zona dell'ex zuccherificio, particolarmente frequentata da tossicodipendenti, a circa 20 euro al grammo. Tra i clienti anche minorenni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -