CESENA - Estesi alle auto euro 3 e ai motocicli gli incentivi per il passaggio al metano o al gpl

CESENA - Estesi alle auto euro 3 e ai motocicli gli incentivi per il passaggio al metano o al gpl

CESENA - Grosse novità per favorire il passaggio dei veicoli all’alimentazione a metano o gpl. Infatti, i contributi messi a disposizione della Regione Emilia – Romagna, saranno estesi alle auto euro 3 e anche ai motocicli. Il provvedimento è stato deciso nei giorni scorsi dalla Giunta Comunale; la Regione ha infatti incaricato i Comuni di gestire l’erogazione dei contributi e di fissarne le entità.


Per le auto il contributo ammonta a 350 euro (pari circa al 35% della spesa complessiva, che si aggira intorno ai mille euro). Dal marzo scorso, quando è stato varato il provvedimento, fino ad oggi potevano beneficiarne solo i veicoli con motore pre-euro, euro 1 ed euro 2, considerati più inquinanti, lasciando scoperta la fascia delle auto immatricolate dopo l’anno 2000: una novantina gli automobilisti che ne hanno beneficiato fino ad oggi. Alla luce delle risorse ancora disponibili (al Comune di Cesena sono stati assegnati complessivamente 155mila euro a questo scopo) si è deciso di ampliare la possibilità di accedere al contributo, e quindi di dotarsi più facilmente di un impianto meno inquinante e più conveniente da un punto di vista economico anche alle auto con motore euro 3. “Una decisione – spiega il sindaco Giordano Conti – che abbiamo preso proprio per favorire il più largo utilizzo possibile dei carburanti a basso impatto ambientale. Non possiamo dimenticare, infatti, che la qualità dell’aria che respiriamo è messa in pericolo ogni giorno dalle emissioni di sostanze nocive provocate dal traffico, dagli impianti di riscaldamento, ecc. Per combattere questa situazione occorre un impegno a 360 gradi e vanno attivate tutte le misure a nostra disposizione, comprese quelle per favorire la diffusione di mezzi meno inquinanti”.

Le modalità di richiesta di contributo rimangono le stesse: per attivare le procedure basta rivolgersi a un installatore convenzionato (l’elenco è consultabile sul sito del comune: www.comune.cesena.fc.it).


In cambio della somma ricevuta i beneficiari avranno due soli obblighi: provvedere all’intervento di trasformazione entro 90 giorni dal momento in cui hanno ricevuto parere positivo e apporre sull’auto trasformata l’adesivo dell’operazione “Liberiamo l’aria”.


Ma la novità più rilevante è senza dubbio il fatto che ora siano previsti contributi per la trasformazione a gpl anche per ciclomotori e motocicli (scooter, tricicli e quadricicli), purché dotati di elementi di carrozzeria che delimitano i vani interni e protetti per l’alloggiamento del serbatoio. I mezzi possono essere a due o a quattro tempi, con sistema a propulsione originario non superiore ai 15 kw; dopo il regolare collaudo la trasformazione verrà annotata sul libretto di circolazione. Per ogni installazione su motocicli o ciclomotore la Giunta ha deliberato che il contributo ammonti a 250 euro.


“Con questa deliberazione – sottolinea l’assessore all’Ambiente Severino Bazzani – offriamo a tutti i cittadini possessori di scooter, ecc. di installare un impianto gpl con tutti i vantaggi che esso offre: inquina pochissimo, costa meno della benzina, consente di accedere ovunque, mentre ora alla maggior parte degli scooter è stato precluso l’accesso ai centri cittadini per l’alto inquinamento”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I contributi saranno erogati fino a esaurimento dei fondi. Da segnalare, a questo proposito, che invece è già andato esaurito il fondo di circa 15mila euro, stanziato direttamente dal Comune, che metteva a disposizione 400 euro dei possessori di un’unica auto per famiglia per la sua riconversione a metano o gpl.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -