Cesena, falso sito dell'Apofruit per truffare i lavoratori stagionali

Cesena, falso sito dell'Apofruit per truffare i lavoratori stagionali

Cesena, falso sito dell'Apofruit per truffare i lavoratori stagionali

CESENA - Con una denuncia al Commissariato di Cesena, e alle autorità di controllo della Repubblica Ceca a Praga, la cooperativa ortofrutticola Apofruit ha denunciato un tentativo di truffa ai danni di potenziali lavoratori ceci, slovacchi e polacchi architettato attraverso un falso annuncio di lavoro diramato da un sito internet "clonato" da quello ufficiale della cooperativa. Secondo l'annuncio Apofruit avrebbe cercato 200 lavoratori provenienti dall'Est Europa attraverso un intermediario.

 

Nel sito sotto accusa, registrato nella Repubblica Cerca, che riproduce con particolari inequivocabili foto, caratteristiche delle produzioni e locazione dei vari stabilimenti italiani del Gruppo, ma si differenzia per un minimo dettaglio (da apofruit.it ad apofruit.ue), viene riportato in lingua ceca, slovacca e polacca un annuncio nel quale si evidenzia la disponibilità - assolutamente falsa - di Apofruit ad assumere circa 200 lavoratori provenienti dal'Est Europa tramite il pagamento di circa 120 euro ad un intermediario che si occupa del trasferimento dei lavoratori in Italia.

 

Una messinscena con l'evidente obiettivo di truffare persone alla ricerca di un lavoro, smascherata grazie al contatto diretto che alcuni interessati (lavoratori cechi e interpreti coinvolti da altri persone attirate dall'annuncio) hanno cercato con l'azienda che ha a Cesena il suo quartier generale ma è presente in diverse regioni d'Italia. Per scongiurare il rischio che il giorno 4 novembre, data nella quale, secondo il falso sito Internet, i lavoratori dovrebbero giungere in Italia, si verifichi il compimento della truffa, Apofruit - dopo aver presentato denuncia all'autorità giudiziaria - ha diramato attraverso il proprio sito un annuncio che smentisce la ricerca di lavoratori nell'Est Europa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -