CESENA - Ferma condanna unanime dagli Enti Locali forlivesi e cesenati per gli atti di teppismo compiuti a danno degli autobus e del deposito ATR in via Pandolfa

CESENA - Ferma condanna unanime dagli Enti Locali forlivesi e cesenati per gli atti di teppismo compiuti a danno degli autobus e del deposito ATR in via Pandolfa

Forlì - Questa notte alcuni teppisti hanno danneggiato le chiavi di avviamento di circa 110 autobus parcheggiati nel deposito ATR in via Pandolfa a Forlì, firmando il loro esecrabile gesto con una scritta sulla parete del deposito.


Le Amministrazioni Comunali di Forlì e Cesena unitamente all’Amministrazione Provinciale Forlì-Cesena esprimono la più ferma e totale condanna verso questi atti vandalici e intimidatori.


Il gesto, grave in sé, è ancor più preoccupante perché allude al processo di riorganizzazione del trasporto pubblico locale per il quale è in atto da mesi una importante e complessa trattativa sindacale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nessuna forma di intimidazione - tanto meno gli atti inqualificabili compiuti al deposito di via Pandolfa - potranno far derogare le istituzioni locali dal compito di assicurare un servizio di trasporto pubblico efficace, efficiente e sostenibile per l’intera collettività.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -