Cesena, Festa dell�Europa. Primo appuntamento con il convegno �Cesena in Europa�

Cesena, Festa dell’Europa. Primo appuntamento con il convegno “Cesena in Europa”

CESENA - Dalle politiche europee per la città alla partecipazione dei cittadini, dalle sfide attuali dell'Unione Europea alle opportunità rivolte ai giovani. Queste le tematiche cardine di "Cesena in Europa", il convegno che, venerdì 7 maggio, darà il via alla tre giorni di eventi promossi dall'Assessorato ai Progetti Europei e dalla Presidenza del Consiglio Comunale di Cesena in occasione della Festa dell'Europa, ufficialmente celebrata il 9 maggio, anniversario della dichiarazione Schumann.

 

In programma alle ore 18 al Palazzo del Ridotto, il convegno si aprirà con una lectio magistralis dal tema "Politiche europee per la città e nuova partecipazione dei cittadini dopo il trattato di Lisbona", condotta dalla professoressa Renata Lizzi, docente di Teorie e Politiche dell'integrazione europea presso la facoltà di Scienze Politiche di Bologna - sede di Forlì.

 

Seguirà l'intervento del dottor Francesco Versace - giovane ambasciatore della Rappresentanza della Commissione Europea in Italia - che illustrerà le sfide attuali dell'Unione Europea e le opportunità per i giovani. L'incontro terminerà con un dibattito e gli interventi del sindaco Paolo Lucchi e dell'assessore ai Progetti Europei Lia Montalti, che presenteranno i progetti europei attivi a Cesena.

 

"Su questo fronte il Comune di Cesena è impegnato già da tempo, - ricordano Sindaco e Assessore - grazie all'attività del Punto Europa.  Attraverso di esso abbiamo sviluppato un'articolata progettazione per vari settori dell'ente. E in questo modo abbiamo messo a punto vari progetti, che in alcuni casi hanno già ottenuto finanziamenti. Ma c'è anche un servizio di consulenza rivolto a cittadini e imprese, interpellato soprattutto da giovani. Da maggio 2008 a oggi il servizio, attivo nei pomeriggi di martedì e giovedì, ha registrato oltre 3mila contatti".

 

Molto varia la tipologia di richieste, focalizzate soprattutto sull'opportunità di fare esperienze all'estero. Solo negli ultimi sei mesi sono stati una sessantina i ragazzi che hanno chiesto informazioni sulle possibilità di lavorare o di fare tirocini in Europa e sui vari programmi promossi dall'Ue a sostegno dell'apprendimento (come il "Leonardo" e l'ormai classico "Erasmus"). Ma c'è stato anche chi ha mostrato interesse per svolgere attività di volontariato in un paese straniero.

 

Da dicembre 2009, inoltre, l'ufficio del Punto Europa dispone anche di una pagina Facebook, dove è possibile iscriversi e richiedere la newsletter, in cui di volta in volta vengono pubblicati vari aggiornamenti sulle attività portate avanti dall'ufficio. I servizi del Punto Europa, infine, approderanno ufficialmente on line, grazie ad una specifica pagina, che sarà allestita con l'attivazione del nuovo sito del Comune di Cesena, in programma nei prossimi mesi.

 

Si ricorda che nei tre giorni della Festa dell'Europa (7-9 maggio), il centro storico di Cesena ospiterà la prima edizione del Mercato Europeo, organizzato dal consorzio Le Città I mercati e dalle associazioni di categoria Confcommercio e Confesercenti.

 

L'intero programma della manifestazione è consultabile sul sito www.cesenadialoga.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -