Cesena, Ficcadenti si presenta: ''Convinto dal progetto''

Cesena, Ficcadenti si presenta: ''Convinto dal progetto''

Cesena, Ficcadenti si presenta: ''Convinto dal progetto''

CESENA - "Sono qui perchè mi ha convinto il progetto". Sono le prime parole, da allenatore del Cesena, di Massimo Ficcadenti. Il successore di Pierpaolo Bisoli, che ha portato i bianconeri in A, è stato presentato lunedì pomeriggio allo stadio 'Dino Manuzzi'. L'ex allenatore del Piacenza si è detto consapevole di esser arrivato "in un ambiente carico di entusiasmo, che ha ottenuto risultati straordinari nelle ultime due stagioni dopo una brutta retrocessione in Serie C".

 

Tra Ficcadenti è la tifoseria del Cavalluccio è già amore: "Nell'ultima giornata di campionato a Piacenza (dove il Cesena si è assicurato la promozione, ndr) da avversario ho apprezzato la presenza degli ottomila sostenitori bianconeri presenti". Subentrare a Bisoli sarà tutt'altro che facile: "Ha lasciato il segno e di questo gliene va reso merito, ma ora è tempo di guardare avanti".

 

Il neo allenatore ha poi annunciato che punterà sulla difesa a quattro: "il modulo lo deciderò in base alle doti dei giocatori a disposizione, per sfruttarne al meglio le caratteristiche. Voglio creare una squadra in campo e un gruppo fuori. Va anche ricordato che il bel gioco non basta per salvarsi".

 

Per il momento Ficcadenti non si sbilancia sul mercato: "Preferisco non fare nomi - ha tagliato corto -. Non posso dire chi resta e chi parte. Certo, ci sono tanti giocatori che fanno gola a diverse squadre, come Giaccherini, Schelotto, Volta e Do Prado. Ci sono, però, altri nomi meno noti su cui il Cesena può puntare ad occhi chiusi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -