Cesena Fiera, Macfrut in trasferta a Mosca

Cesena Fiera, Macfrut in trasferta a Mosca

Cesena Fiera, Macfrut in trasferta a Mosca

L'unione fa la forza. Ne è convinto Domenico Scarpellini, Presidente di Cesena Fiera, la spa che organizza da 26 anni Macfrut, uno dei maggiori appuntamenti specializzati per l'ortofrutticoltura mondiale. Anzi, volendo rendere fino in fondo la strategia internazionale della rassegna, si potrebbe dire che la forza viene dalla "filiera". Ad esempio, l'Area Macfrut (di oltre 100 metri) sarà alla fiera "World Food", che si terrà da martedì 23 a venerdì 26 settembre 2008, a Mosca.


«Non possiamo nasconderci -commenta Scarpellini- l'importanza del mercato russo per le nostre imprese e sono convinto che proprio presentando proposte articolate e non una azienda singola, si possa ottenere di più in un sistema ortofrutticolo globalizzato, che risente dei nuovi concorrenti. Le trasferte che abbiamo organizzato e che stiamo preparando -aggiunge il Presidente Scarpellini- sono state concepite per promuovere Macfrut nei Paesi stranieri e, soprattutto, per fornire un palcoscenico estero a quelle imprese che accettano di partecipare assieme a noi e la cui presenza fornisce un motivo in più per la visita al nostro stand. Le aziende italiane, oltre a una serie di contatti coi visitatori, e a partecipare ad incontri bilaterali con imprese della zona, potranno rafforzare il rapporto con "vecchi" clienti ed aprirsi a nuovi potenziali contatti».


Si consideri che Cesena Fiera spa ha attivato e tuttora ha fra i propri "plus" un Ufficio Estero incaricato di occuparsi di queste trasferte.
L'Area Macfrut ha la caratteristica di ospitare imprese-espositori di Macfrut e si sposterà a Bangalore (India) alla rassegna "Post Harvest" dal 20 al 22 novembre (sempre del 2008), per poi essere contemporaneamente ad Almeria (Spagna) in occasione di "Expo Agro Almeria" (27-29 novembre) e al SIFEL Marocco (Agadir 27-30 novembre).


L'azione di internazionalizzazione di Macfrut proseguirà anche nel 2009 con "HortyEgipt" (Cairo 26-29 gennaio). A tal proposito va detto che con questa rassegna è stato siglato nel novembre 2007 un accordo per la reciproca opera di cooperazione, promozione e uno scambio di aree espositive. L'obiettivo è il potenziamento delle relazioni economiche tra i Paesi del Mediterraneo e si è individuato nel mezzo fieristico lo strumento idoneo per facilitare gli incontri tra domanda e offerta e gli scambi di prodotti, servizi ed informazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Le azioni di internazionalizzazione già programmate in questa parte dell'anno si concluderanno con la partecipazione (sempre assieme a vari espositori) a "Fresh Antalya", la grande rassegna di Antalya - Turchia, dal 19 al 21 marzo 2009.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -