Cesena, fino al primo maggio per l'esenzione dal ticket

Cesena, fino al primo maggio per l'esenzione dal ticket

Cesena, fino al primo maggio per l'esenzione dal ticket

L’Ausl di Cesena ricorda che c’è tempo fino al 1° maggio per adeguarsi alle nuove modalità di certificazione per l’esenzione dal pagamento del ticket per motivi di reddito, introdotte dal Ministero dell’Economia  e delle Finanze. Da quella data tutti i cittadini aventi diritto dovranno essere in possesso di un apposito certificato, necessario al medico per poter indicare l’esenzione dal ticket sulla ricetta di prescrizione di visite ed esami specialistici.

Per il cittadino, quindi, non sarà più possibile presentare autocertificazioni al momento della prenotazione della prestazione. Fino a oggi sono stati 6mila i cesenati che hanno richiesto il certificato di esenzione presentandosi ai diversi punti informativi e sportelli unici dell’Azienda già predisposti per questo servizio a Cesena, Mercato Saraceno, San Piero in Bagno, Savignano, Gambettola,  Cesenatico e Sogliano. A Cesena, oltre allo Sportello Unico di corso Cavour 180, l’Ausl ha potenziato lo sportello della sede di Piazza A. Magnani, a San Mauro in Valle (aperto tutte le mattine dalle 8.30 alle 12.30 dal lunedì al sabato e a orario continuato fino alle 17 il martedì e giovedì) presso il quale consiglia di rivolgersi per evitare lunghe file e attese.

Inoltre, per agevolare al massimo gli utenti e minimizzare la necessità di spostamenti, l’Azienda Usl di Cesena ha attivato una collaborazione con i Caaf e i patronati del territorio ai quali i cittadini aventi diritto all’esenzione per reddito possono rivolgersi trovare assistenza e consulenza fiscale per la compilazione dei moduli di domanda. Sarà cura degli stessi patronati e Caaf inviare i moduli compilati all’Ausl di Cesena, insieme a una fotocopia della Tessere sanitaria del cittadino. Il certificato di esenzione sarà spedito per posta  dall’Ausl direttamente al domicilio del cittadino.

Queste le sedi Caaf – patronati di Cesena dove è possibile rivolgersi:

- Acli (Cesena, via Molino Palazzo 18 – tel. 0547330798)

- Caaf Cgil (Cesena, via Plauto 90 – tel. 0547642111)

- Caaf Cia (Cesena, via Rasi e Spinelli 160 – tel. 054729185)

- Caaf Cisl (Cesena, via R. Serra 18 – tel. 0547644611)

- Caaf Coldiretti (Cesena, viale Angeloni 507 – tel. 054721967)

- Coop.va Asso (Cesena, in Angeloni 361- tel. 054726652)

- Caaf Uil (Cesena in via Nalale dell’Amore 42/A- tel 054721572)

- Confagricoltura (Cesena, via dell’Arrigoni 60/3 Case Gentili - tel. 0547318999)

- 50&PiùEnasco  Confcommercio (Cesena, Via G. Bruno 118 – tel. 0547639833)

- Caaf Confartigianato (Cesena, Viale Bovio 425- tel. 0547642511)

 

Per ricevere informazioni esclusivamente inerenti orari e sedi dell’Ausl per la consegna del modulo di autocertificazione, è possibile telefonare al numero verde regionale 800 033 033 o all’URP dell’Ausl di Cesena (lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 8,30 alle 13,30 e il martedì e il giovedì dalle 8,30 alle 17,30, tel. 0547 24714).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -