Cesena, focus sul servizio civile volontario

Cesena, focus sul servizio civile volontario

CESENA - Le esperienze e le testimonianze dirette dei volontari civili cesenati saranno al centro di un incontro che si terrà giovedì 17 dicembre, a partire dalle 10.30, nella Sala Consigliare del Comune di Cesena. In occasione del 37° anniversario dalla promulgazione della legge 772 sull'obiezione di coscienza al servizio militare, che aprì la strada in Italia prima a una nuova fase di partecipazione volontaria e poi all'istituzione del servizio civile nazionale, l'Amministrazione Comunale di Cesena ha organizzato un incontro con tutti i volontari civili attualmente impegnati nei diversi progetti in corso a livello locale e con gli enti responsabili degli stessi progetti.

 

"La valorizzare questa importante ricorrenza - dichiarano il Sindaco di Cesena Paolo Lucchi e l'Assessore alle Politiche Giovanili Elena Baredi - sarà l'occasione per sottolineare il valore culturale, civile e politico dell'impegno di tanti giovani cesenati che hanno scelto di investire parte del loro tempo in progetti di grande utilità sociale. Grazie alla presenza degli enti gestori dei progetti di servizio civile attivi nel nostro territorio, avremo l'occasione di presentare le diverse opportunità che si aprono oggi in questo campo a Cesena e che intendiamo promuovere in un momento di certo non facile per questa grande palestra di educazione alla cittadinanza. I recenti tagli del governo alle risorse dedicate al servizio civile, così come sono stati evidenziati martedì scorso alla presentazione dell'11° Rapporto della Cnesc, il cartello che riunisce Acli, Arci, Caritas, Papa Giovanni XXIII, Italia Nostra, Wwf e altri diversi enti "storici" impegnati in questo campo, rischiano di compromettere numerosi progetti che in questi anni hanno dato ai giovani la possibilità di impegnarsi al servizio della propria comunità, acquisendo competenze e rendendo un servizio prezioso in diversi settori".

 

Oltre al Sindaco Lucchi e all'Assessore Baredi, interverranno all'incontro il vice presidente e assessore al Welfare della Provincia di Forlì-Cesena Guglielmo Russo e il presidente del Co.Pr.E.S.C. (Coordinamento provinciale degli Enti di Servizio Civile) Daniele Fabbri. Ospite d'onore sarà il presidente della Consulta Nazionale del Servizio Civile Licio Palazzini. Al termine del momento di ascolto delle esperienze e delle testimonianze dei giovani volontari civili, a tutti loro sarà consegnata la Carta Giovani del Comune di Cesena, la carta pensata per dare ai giovani fra i 15 e i 30 anni l'opportunità di vivere la città a condizioni vantaggiose e sarà offerto un buffet.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -