Cesena, Giaccherini fedele al bianconero: ''Contento di esser rimasto''

Cesena, Giaccherini fedele al bianconero: ''Contento di esser rimasto''

Cesena, Giaccherini fedele al bianconero: ''Contento di esser rimasto''

CESENA - E' stato tra i migliori in campo nel match dell'Olimpico contro la Roma pareggiato 0-0. Ricercato da diverse squadre, su tutte l'Atalanta, Emanuele Giaccherrini ha deciso non lasciare il Cesena. "Sono contento di essere rimasto - ha affermato l'esterno -. Questa estate ci sono state offerte, ma significa che la società punta su di me". Il bianconero ha evidenziato che il suo obiettivo stagionale "è fare bene e a lavorare per una salvezza tranquilla".

 

> SONDAGGIO: IL TUO PRONOSTICO SUL CESENA

 

Nella tana di Totti e compagni, la squadra di Massimo Ficcadenti ha strappato un incoraggiante punticino in chiave salvezza. "L'esordio a Roma sia per la squadra che per me non è stato facile - ha puntualizzato il giocatore -. Abbiamo fatto una grande partita rischiando di vincere". Volti alti nelle pagelle dei quodiani per Giaccherini: "Sono molto contento della mia prova, ora bisogna continuare a lavorare. Il risultato di Roma non deve farci rilassare".

 

"Bisogna continuare a lavorare e dare il massimo negli allenamenti", ha evidenziato. L'esterno del Cavalluccio non ha faticato a nascondere il brivido che ha provato quando ha messo i piedi sul terreno dell'Olimpico: "È stata un'emozione forte giocare contro giocatori che fino all'anno scorso vedevo solo in tv - ha sorriso -. Poi dopo cinque minuti l'emozione è scivolata via e ho cominciato a giocare la mia partita".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -