Cesena, Giaccherini scalda il derby: ''In campo senza paura''

Cesena, Giaccherini scalda il derby: ''In campo senza paura''

Cesena, Giaccherini scalda il derby: ''In campo senza paura''

CESENA - Il Cesena che scenderà domenica in campo contro il Bologna "sarà sicuramente differente da quello di Bari". Parola di Emanuele Giaccherini. Il centrocampista offensivo si è detto sicuro che i bianconeri partiranno subito all'attacco, senza alcuni timore. "Tre punti - ha affermato Giaccherini - possono diventare fondamentali per noi". Quello di domenica non sarà per il bianconero il primo: "in Primavera ho anche segnato", ha tenuto a ricordare.

 

Originario di Talla, in provincia d'Arezzo, Giaccherini vive a Cesena da una decina d'anni. "Mi sento romagnolo d'adozione - ha dichiarato il centrocampista bianconero -. Per me sarà una partita molto sentita, sarebbe un sogno vincere con un mio goal. Ma mi accontenterei anche di vincere e basta". Quanto al Bologna, Giaccherini ha indicato in Gimenez, Meggiorini e Di Vaio gli uomini su cui fare più attenzione.


Il giocatore bianconero ha anche fatto il punto della sua stagione: "Personalmente sono contento fin qui del mio campionato - ha premesso -. Ho fatto solo un goal, me ne mancano almeno due ma per ora mi ritengo soddisfatto". Attualmente il Cesena occupa il penultimo posto in classifica. Ma per Giaccherini la squadra "è alla pari con cinque o sei squadre. Sono convinto che possiamo giocarcela fino in fondo. Portare a casa sei punti nelle prossime due partite potrebbe essere fondamentale per la salvezza.".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -